Calciomercato Foggia: N’zola nel mirino, Sainz-Maza verso Catania

Il calciomercato del Foggia è sempre più movimentato sia in entrata che in uscita. Nella giornata di ieri è stato confermato l’interesse dei rossoneri per il classe ’96 della Virtus Francavilla M’bala N’zola. Al momento si pensa ad un prestito con diritto di riscatto fissato a 400 mila euro anche se i titolari del cartellino preferirebbero un prestito oneroso con obbligo di riscatto.

Sarebbe un acquisto considerato come ‘under’ e quindi non andrebbe ad intaccare il numero di ‘over’ presenti in rosa. L’attaccante francese agisce come prima punta ma all’occorrenza potrebbe adattarsi anche come esterno d’attacco. Nella passata stagione a solo 20 anni ha realizzato 11 reti in 33 partite. Ottimo bottino per un attaccante così giovane.

In uscita invece oltre ai soliti nomi come Angelo e Sarno, è stato registrato un interesse da parte del Catania per Miguel Angel Sainz-Maza. Lo spagnolo è conteso tra diverse squadre di Lega Pro e il Foggia a questo punto davanti ad un’offerta concreta potrebbe pensare seriamente ad un suo trasferimento.

I pugliesi sono attivi e attenti sul mercato conducendo minuziosamente le trattative. Dopo la vittoria del girone C di Lega Pro era difficile pensare a chi potessero essere i partenti, ma adesso i nomi dei sacrificabili sono noti. L’importante è che nei 18 over che faranno parte della rosa per il prossimo campionato vengano integrati giocatori di esperienza che conoscono già il campionato di Serie B.