Calciomercato, attento Sassuolo: Arsenal su Pellegrini, Berardi e Politano

Sirene inglesi per il Sassuolo.

Quando un club come quello emiliano, molto avvezzo a sfornare giovani di talento, viene visionato da un club come l’Arsenal, a sua volta molto attento ai giovani talenti di tutto il mondo, potrebbe esserci in ballo qualcosa di grosso.

Alcuni emissari dei Gunners erano presenti al “Mapei Stadium” di Reggio Emilia per assistere alla gara del campionato di Serie A in cui i neroverdi padroni di casa hanno perso 0-1 contro il Milan-con il calcio di rigore irregolarmente realizzato da Bacca, vittima di uno scivolone che gli ha fatto toccare il pallone con ambedue i piedi. Nonostante il momento non ottimale nonché anche la singola prestazione certo non positiva per gli emiliani, sono 3 i nomi caldi sul taccuino del club londinese, e si tratta di tre giovanissimi: Domenico Berardi, Lorenzo Pellegrini e Matteo Politano.

Per Berardi non è il primo corteggiamento che arriva dall’estero. In tempi non remoti, l’attaccante, con alcune prestazioni veramente di prim’ordine, aveva ricevuto le lusinghe addirittura del Barcelona. Oggi il giocatore classe 1994, complice anche il momento non brillante del club emiliano, è naturalmente calato un po’ di rendimento, seppur non cambi la sostanza del riconoscergli le sue straordinarie doti tecniche individuali.

Stesso discorso per gli altri due, Pellegrini e Politano, rispettivamente classe 96 e 93, come Berardi sono punti fermi della formazione di Eusebio Di Francesco, ma anche loro sono incappati nel periodo di crisi che ha coinvolto l’intera squadra. Periodo di crisi che, appunto, potrebbe minare l’integrità del gruppo ed essere letale per la continuità del club, in quanto potrebbe indurre i pezzi pregiati all’abbandono.

Nel recente passato il Sassuolo ha già dovuto dire addio ad uno dei suoi uomini migliori, la punta di diamante Simone Zaza, nel 2015 finito alla Juventus per una stagione e poi volato per le prime esperienze estere della sua carriera, quella da dimenticare al West Ham-praticamente quasi buttato fuori dalla squadra addirittura dai tifosi stessi- e quella attuale del Valencia, cominciata molto bene-già 2 gol per lui.

Il club emiliano deve stare attento a certe insidie di mercato, che rischiano di sfaldare una squadra arrivata in Serie A solo nel 2013, e che stupì tutti, entrando certamente nella storia del calcio italiano come una delle grandi rivelazioni di tutti.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato