Calciomercato, attenta Juventus. tentativo in extremis del Milan per Schick

Il mercato del Milan continua ad andare avanti, in cerca di una punta centrale. Secondo quanto riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, la squadra rossonera avrebbe provato a fare un’offerta dell’ultimo minuto per Patrick Schick. Il giocatore della Sampdoria, come è noto, è stato da tempo bloccato dalla Juventus.

 Nelle ultime ore, però, il Milan avrebbe presentato un’offerta da 33 milioni di euro al presidente blucerchiato, Massimo Ferrero per il giovane talento ceco. Sembra difficile, però, per la società rossonera arrivare a Patrick Schick. La lista però nei papabili attaccanti è lunga e comprende nomi di grande valore.

il primo tra tutti è Alvaro Morata, centravanti del Real Madrid, fresco campione d’europa. L’attaccante spagnolo ha, però, dichiarato di recente che non ha intenzione di tornare in Serie A e di trovarsi bene con la maglia dei blancos. Anche se, secondo quanto riportato da calciomercato.it, Alvaro Morata sarebbe seguito dal Manchester United di Josè Mourinho, che stravede per lui dai tempi del Chelsea

Altro nome nella lista della dirigenza del Milan è quello di Andrè Silva del Porto. C’è stato negli ultimi giorni un’incontro tra l’agente dell’attaccante, Jorge Mendes, e Marco Fassone, amministratore delegato del Milan, a Cardiff. Al momento però non si sa molto di più su questa eventuale trattative.

Il sogno nel cassetto del Milan sarebbero, però, quello di riportare a “casa” Pierre Emerick Aubameyang. L’ex giocatore della Primavera rossonera ha appena rifiutato un’offerta proveniente dalla Cina ed è seguito, con una certa insistenza, dal Paris Saint German, che lo vedrebbe bene come spalla del Matador Cavani

Gli altri nomi sulla lista sono quelli di Edin Dzeko della Roma e Diego Costa del Chelsea. Entrambi però sono al centro del progetto tecnico dei loro allenatori e non sarebbe facile poter impostare una trattativa con le rispettive società. Il Milan quindi continuerà a guardarsi attorno, nella speranza che qualche buona occasione possa aiutarla a completare l’attacco.