Calciomercato, addio Real Madrid: Bale torna al Tottenham

Dopo sette anni di lontananza, Gareth Bale e il Tottenham si riabbracciano. Il gallese torna a Londra con la formula del prestito. Resterà un anno e gli Spurs gli pagheranno metà stipendio. L’altra metà sarà ovviamente a carico del Real Madrid.

È un calciomercato fatto di ritorni. Dopo quello sicuramente meno ridondante di Borja Valero alla Fiorentina, ecco un altro giocatore che torna a “casa” e riabbraccia quell’ambiente che lo aveva tanto amato prima dell’addio. Stiamo parlando di Gareth Bale, forte attaccante gallese, che stando a quanto riportato nelle ultime ore, sarebbe in procinto di trasferirsi al Tottenham di José Mourinho. L’allenatore portoghese pare abbia giocato un ruolo chiave in questa trattativa e sarebbe quindi pronto ad accogliere a braccia aperte l’ex pupillo di White Hart Lane.

Calciomercato: Bale torna al Tottenham
Calciomercato, Bale lascia il Real Madrid e torna al Tottenham.

Dopo 7 anni passati in Spagna con addosso la maglia del Real Madrid che nel 2013 lo pagò quasi 100 milioni di euro, Bale è pronto a tornare sulla sponda biancoblu del Tamigi dopo 105 gol complessivi in 251 partite coi blanços e 2 campionati spagnoli, 1 Coppa del Re, 1 Supercoppa di Spagna, 4 Champions League, 3 Supercoppe Europee e 4 Mondiali per Club. Un palmares di tutto rispetto che forse nessuno può vantare nella parte Nord di Londra.

Il trasferimento del classe ’89 sarà impostato ovviamente sulla base di un prestito che vedrà Real Madrid e Tottenham dividersi equamente il pagamento dello stipendio di Bale da 17 milioni netti di euro all’anno. L’annuncio ufficiale del club inglese dovrebbe arrivare nelle prossime ore.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi