Bundesliga, Bayern Monaco-Borussia Dortmund 6-0: tripletta Lewandowski, poi James, Ribery e Muller

Il Bayern Monaco vince il big match della 28° giornata di Bundesliga contro il Borussia Dortmund, portandosi ad un solo punto dalla vittoria del campionato 

Tutto fin troppo facile, clamorosamente una passeggiata, per il Bayern Monaco, che distrugge il Borussia Dortmund nel big match e scontro diretto della 28° giornata di Bundesliga, 11° turno del girone di ritorno, in una bellissima Allianz Arena di Monaco di Baviera

I bavaresi si portano ad un solo punto dalla vittoria del settimo Deutsche Meisterschale consecutivo, posticipato probabilmente alla prossima settimana a causa della vittoria dello Schalke 04 contro il Friburgo. Ma, poco male, perché la squadra di Jupp Heynckes ha giocato a tennis contro l’eterna rivale, confermando di essere la squadra più forte del campionato.

Un risultato pesantissimo per i renani, forse l’ultima goccia che farà traboccare il vaso di una stagione iniziata male e proseguita peggio con un cambio in panchina che non sembra aver sortito poi chissà quali effetti, come confermano anche le eliminazioni dalle coppe, che potevano diventare il vero e proprio obiettivo di questa squadra. 

Non c’è mai stata partita tra il Bayern Monaco e il Borussia Dortmund, visto che i bavaresi hanno fatto capire sin dai primi minuti del primo tempo chi è che comandava in campo e, in generale, in Germania, con una prestazione di grande forza, da top club mondiale, qual è. 

Dopo il vantaggio di Lewandowski, a tu per tu con il portiere al 5′ minuto, James Rodriguez ha calato il raddoppio al termine di uno spettacolare scambio con Alaba al 14′ minuto. Poi, il tris firmato da Muller al 23′ minuto, su assist del colombiano, e l’uno-due al 44′ minuto di Lewandowski e al 46′ minuto di Ribery, con grande protagonista ancora il colombiano, a chiudere il primo tempo. 

Nel secondo tempo è stata pura accademia per i bavaresi, che hanno gestito bene il risultato e il possesso palla, per poi chiudere il set tennistico al 88′ minuto con la tripletta di Lewandowski, tap-in vincente sul cross di Kimmich

 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia