Brescia: smentita trattativa con Cellino

La presunta trattativa che voleva Massimo Callino, ex patron del Cagliari e attuale comproprietario del Leeds, è tramontata. Non perché fosse vera ed è andata in fumo, ma perché non esisteva. Forse. Il vulcanico imprenditore sardo, quindi, non rileverà la società bresciana, attualmente in mano alla fiduciaria Profida. Ed è stata proprio l’attuale proprietà a smentire ogni voce con un comunicato ufficiale: “In relazione alle insistenti notizie circa l’imminente cessione della società, il Dott. Giuseppe Pirola professionista incaricato di ricevere e valutare eventuali manifestazioni d’interesse, dichiara che la società Brescia Calcio non è stata ceduta e non è in corso nessuna trattativa e, in particolare, non ci sono contatti, diretti o indiretti, con il Dott. Massimo Cellino“.

Si conclude, dunque, una speculazione iniziata tempo fa e che dava la trattativa chiusa nella giornata di ieri, con tanto di prime voci sulle modifiche nell’organigramma societario. A questo punto resta da capire se la trattativa sia esistita o se sia stata solo una voce, arricchita di giorno in giorno da nuovi spunti, ma pur sempre lontana dalla realtà. Si aspetta adesso che anche Cellino dica la sua per fare definitivamente chiarezza su quanto accaduto. Anche perché non è facile essere Massimo Cellino in una realtà come quella bresciana, pragmatica e poco avvezza ai proclami.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana