Brescia, caso Balotelli: si presenta all’allenamento, ma viene cacciato all’ingresso!

Continua a tenere banco il caso Mario Balotelli in casa Brescia. Il capocannoniere delle “rondinelle”, cinque gol per lui quest’anno, è entrato in rotta di collisione con il Presidente Cellino a causa di alcuni atteggiamenti poco professionali avuti nel periodo di quarantena e immediatamente successivo alla ripresa degli allenamenti. Pochi giorni fa, dopo l’ennesima assenza dagli allenamenti (giustificata da un problema gastroenterinale), il Brescia aveva inviato a Mario una lettera formale di licenziamento chiedendogli la rescissione unilaterale del contratto.

Balotelli torna ad allenarsi, ma viene allontanato

La rottura definitiva sembra essersi consumata stamane, quando Balotelli si è presentato al centro d’allenamento di Torbole Casaglia per svolgere la seduta di gruppo, addirttura con mezzora d’anticipo rispetto alla tabella di marcia stabilita dall’allenatore Diego Lopez. Appena giunto sul posto, però, Balotelli ha dovuto fare i conti con una dura realtà. Il Brescia gli ha infatti impedito di partecipare alla sessione d’allenamento rispedendolo a casa. Scelta che ha spiazzato Mario il quale, come riferisce SportMediaset, avrebbe detto, in tono ironico, ai giornalisti astanti “Ora scrivete pure che non vengo ad allenarmi”.

balotelli
Mario Balotelli Fonte immagine: Facebook – I love calcio

Le motivazioni del Brescia in seguito all’esclusione – Non si è fatta attendere, immediata, la risposta del Brescia. Il club lombardo ci ha tenuto a fare chiarezza sulla vicenda ricostruendo quanto è successo, a partire dalla giornata di ieri, con lo stesso Balotelli. L’attaccante ha trasmesso ieri, in via telematica, un certificato nel quale si attestava l’avvenuta guarigione dalla gastroenterite di cui sopra. Certificato che la Segreteria del Brescia non ha potuto recepirte in quanto giunto alle 21:30, ben oltre l’orario di lavoro. Impossibile, dunque, avvertire gli uffici competenti dell’Inps, come da prassi in questi casi.

Per il Brescia Mario Balotelli era a tutt’oggi malato e, se si fosse fatto male durante l’allenamento odierno, non avrebbe potuto godere della copertura sanitaria. Il Brescia ci ha tenuto a precisare che, domani, il giocatore verrà atteso “a braccia aperte”. Da capire se ciò basterà per sanare una frattura che sembra ormai inguaribile.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus