Borussia Dortmund, possibile addio: Reus chiede la cessione?

«Darei tutti i miei soldi per tornare a giocare», una dichiarazione che farà discutere, ma che simboleggia l’ennesimo momento difficile della carriera di Marco Reus. Il grandissimo talento tedesco del Borussia Dortmund è per l’ennesima volta fermo ai box per la rottura parziale del legamento crociato del ginocchio sinistro.

reus (2)
Nato a Dortmund nel 1989, con la maglia del Borussia ha realizzato 86 reti in 189 presenze. Nonostante i gravi infortuni è considerato ancora uno dei talenti più cristallini del calcio tedesco.

L’infortunio, sfortunatamente, non potrà esser superato pagando una somma di denaro, il grande calvario di Reus dovrebbe concludersi addirittura a Marzo, ma non è chiaro se lo farà con la maglia del Dortmund o no. Nella sua ultima intervista a GQ, l’ala della nazionale tedesca ha svelato di esser seguito da 4-5 club importanti in Europa, e di essere vicino all’addio.

Reus ha un contratto in scadenza nel 2019, quando compirà 30 anni, e si dice pronto a provare un’esperienza all’estero, forse anche per allontanare questa immensa sfortuna che sembra perseguitarlo da quando, dal Borussia Gladbach è tornato al Borussia Dortmund. Su Reus sicuramente c’è il Liverpool del grande maestro Jurgen Klopp, ma anche l’Arsenal di Arsene Wenger, che lo vede adattissimo al suo stile di gioco, ma anche il Tottenham Hotspurs, mentre arrivano anche delle flebili voci che vorrebbero l’Inter vigile sulla situazione per la sessione di calciomercato estiva. Il Borussia non potrà chiedere più di 30 milioni di euro per il cartellino dello sfortunato, ma talentuoso esterno offensivo ex-Borussia M’Gladbach.

«Sarebbe il mio ultimo contratto importante e l’ultima occasione per provare qualcosa di differente», ha dichiarato Reus, con la sperenza di averne la possibilità, perché i 3 infortuni gravi che non gli hanno permesso di giocare  i Mondiali 2014 in Brasile, gli Europei del 2016 in Francia e la Confederations Cup in Russia la scorsa estate, potrebbero farsi sentire anche alla fine della sua carriera.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€