Bologna-Milan 1-2, dichiarazioni post-partita di Gattuso: “Vittoria strameritata”

Molto soddisfatto per la vittoria, Gattuso ha parlato così ai microfoni dopo il match di Bologna: “Siamo arrivati 4-5 volte davanti al portiere. Venivamo da una settimana complicata, da una sconfitta brutta. A Milanello non abbiamo trascorso momenti belli. C’è rammarico per le conclusioni non concretizzate, ma è un aspetto su cui dobbiamo migliorare e lo sappiamo. Bisogna continuare a creare occasioni da gol e arriverà il momento che la butteranno dentro. Ci arriviamo in area. Dobbiamo crescere a livello di conclusioni e di balistica. Se poi le partite non le chiudi, gli avversari hanno le loro chance e ci vuole poco a complicare le gare“.

Il tema delle problematiche societarie è uno degli argomenti trattati: “il nostro dovere è scendere in campo e dare il massimo. Non abbiamo problemi, a fine mese arriva quello che deve arrivare e siamo sereni. Con Mirabelli non ci sono problemi, lui è un professionista“.

Sui prossimi impegni: “Atalanta decisiva?Pensiamo prima al Verona. Col Benevento abbiamo visto cosa siamo capaci di fare. Recuperiamo energia, arriva il caldo, abbiamo giocato tantissimo e qualche elemento sta facendo fatica a livello fisico. Prima pensiamo al Verona, poi alla finale di Coppa Italia e infine all’Atalanta. Non dobbiamo perdere punti per strada“.

 

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 34 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana