Bayern Monaco: clamoroso ko casalingo contro l’Hoffenheim

Il Bayern Monaco è stato condannato ad una sconfitta (la prima della stagione) all’AllianzArena contro l’Hoffenheim.

Una doppietta di Sargis Adamyan (giocatore armeno) ha messo k.o la squadra di casa inaspettatamente.

I giocatori del Bayern Monaco applaudono i propri tifosi per il supporto ricevuto dall’inizio alla fine della partita

Il Bayern Monaco si è lasciato andare troppo al clima disteso e di festa dell’Oktoberfest, e viene inaspettatamente battuto in casa da un Hoffenheim deciso e ben organizzato.

Troppo brutto e svagato in difesa per essere vero il Bayern di Nico Kovac, a fronte di un Hoffenheim trascinato da un Adamyan in versione super eroe. La sterzata impressa dall’ingresso dell’immarcescibile Thomas Mueller e l’ennesimo gol di Robert Lewandowski non sono bastati: la festa dei Roten è stata rovinata dall’armeno che appena qualche mese fa difendeva i colori del Ratisbona.

Il tabellino del match

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer, Kimmich, Boateng, Süle, Pavard, Tolisso (60’ Perisic), Thiago, Gnabry, Coutinho, Coman (60′ Muller), Lewandowski

Hoffenheim (3-1-4-2): Baumann, Kadeřábek (63’ Stafylidis), Hübner, Akpoguma, Grillitsch (67’ Nordtveit), Posch, Skov, Rudy, Geiger, Adamyan (82’ Bikakcic), Bebou

Gol: 73’ Lewandowski; 54’, 79, Adamyan

Ammoniti: Thiago, Perisic

Niko Kovac, allenatore del Bayern, non era per niente contento al termine della partita: “Non siamo riusciti a riavere la buona partita di martedì in campo oggi. Abbiamo giocato bene nel primo tempo, quindi abbiamo avuto delle belle occasioni che avremmo dovuto concretizzare con più determinazione. Non abbiamo fatto bene nel secondo tempo perché abbiamo fatto troppi errori e non abbiamo mai messo sotto pressione l’avversario. Alla fine, la vittoria di Hoffenheim non è immeritata. “

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.