Barcellona: spunta anche De Boer per il dopo Luis Enrique

A fine stagione il contratto di Luis Enrique, allenatore del Barcellona vincitore del secondo triplete della storia dei blaugrana, scadrà. Ad Enrique viene chiesto spesso del proprio futuro in conferenza stampa, ma l’ex-manager della Roma svia spesso la domanda, cosa che ha messo in allerta la stampa spagnola che è già alla caccia del prossimo nome per la panchina della squadra spagnola. 

Luis Enrique e le tre coppe conquistate nel 2014-15. Arrivato sotto le perplessità di tutti, l’allenatore di Gijon ci ha messo poco a far riaffezionare i tifosi blaugrana.

I nomi più gettonati fatti sono stati quelli di Ronald Koeman, ex-giocatore del Barcellona, che ha accumulato una discreta esperienza anche da allenatore fra Olanda e Inghilterra, e sembrerebbe entusiasta di tornare in Spagna, ma anche Ernesto Valverde, meno conosciuto di Koeman, ma gradito soprattutto per il suo gioco all’Athletic Bilbao e la sua conoscenza della Liga. Ma c’è un altro ex a sorpresa che potrebbe candidarsi alla panchina del Barca: Frank De Boer.

Frank de Boer, Philip Cocu e Luis Enrique ai tempi bel Barcellona.

De Boer ha giocato con la maglia del Barcellona dal 1999 al 2003, vincendo un campionato al primo anno. Quest’anno ha cominciato come allenatore dell’Inter, ed è stato esonerato dopo 14 partite, condite da 7 sconfitte e 2 pareggi. Frank De Boer è ritenuto tra i candidati idonei a ricoprire questo ruolo. Ex Barcellona ed ex compagno proprio dello spagnolo attualmente seduto in panca, adatterebbe la sua filosofia allo stile Barça per cercare di farne un connubio vincente.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SNAI

5€ Bonus Scommesse alla Registrazione

Benedetto Greco

Informazioni sull'autore
Match analyst Longomatch e Osservatore calcistico ROI Italia.
Tutti i post di Benedetto Greco