Barcellona: solo un pareggio in casa contro il Valencia

Calcio-spettacolo al Camp Nou. Il Barcellona va sotto di due goal contro il Valencia, poi Messi salva la sua squadra e la trascina verso il pareggio. Ora si guarda subito al Clàsico previsto per mercoledì in Copa del Rey.

Partita spettacolare al Camp Nou: quattro goal, tre pali e due salvataggi incredibili per parte. Le due squadre si presentano in campo attuando un forte turnover a causa dei futuri match di Copa del Rey valevoli per un posto in finale. Il Barça affronterà il Real Madrid mercoledì ed il Valencia incontrerà il Betis Siviglia giovedì.

La squadra di Valverde rinuncia ad Arthur e Busquets (quest’ultimo squalificato) e affianca VidalAleña al solito Ivan Rakitic. Riposo anche per Lenglet e Jordi Alba, sotituiti rispettivamente da Vermaelen e Semedo (con Sergi Roberto spostato sull’out di sinistra). Marcellino schiera Lato, Wass e Gameiro in sostituzione a Carlos Soler, Santi Mina e all’infortunato Gayà.

Fonte immagine: Elcolombiano.com

La partita del Barcellona inizia in salita sin dal terzo minuto, con prima Ter Stegen obbligato ad effettuare un vero e proprio miracolo su un tiro di Parejo e poi Cheryshev a colpire il palo. Al 24′ minuto Gameiro sigla il primo goal della serata in contropiede, dopo una sgroppata di Rodrigo. Poco dopo Sergi Roberto spinge Wass in area e regala un rigore agli avversari, con Parejo che sigla il goal del 2-0. 

Nella ripresa viene fischiato un rigore anche per i padroni di casa, con Lato che atterra Semedo ed il capitano Lionel Messi che non fallisce dal dischetto. L’equilibrio della partita si sposta a favore della squadra di Valverde, che domina la partita in lungo e in largo, raggiungendo il pareggio al 64′ grazie ad un bellissimo tiro al limite di Messi. Punto fondamentale per i blaugrana, che rimangono saldamente in vetta alla classifica, staccando di 6 punti l’Atletico Madrid e di 8 punti il Real.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€