Barcellona, record Messi: unico calciatore a segnare almeno 20 gol per 12 stagioni consecutive

Con il gol realizzato contro il Mallorca il fenomeno argentino batte l’ennesimo record della sua carriera.

Ricomincia la Liga e ritorna il dominio blaugrana, che asfalta 4 a 0 il Mallorca e rimane a +2 sul Real, vincitore contro i baschi dell’Eibar.

Proprio nel match contro i terzultimi in classifica, Messi ha battuto l’ennesimo record di gol della sua straordinaria carriera.

Con il suo gol al 93esimo, infatti, ha raggiunto quota 20 centri stagionali in Liga per la 12esima stagione consecutiva stabilendo un nuovo incredibile primato. Nessuno, infatti, l’aveva fatto nei cinque principali campionati europei.

Solo nella stagione 2007/2008 un ancora giovanissimo Messi non aveva raggiunto le 20 marcature, fermandosi a quota 10.

Non sorprende che queste imprese sportive riescano all’asso argentino, che è il miglior marcatore ed il miglior assistman di sempre del campionato.

Parlando di Messi e di record si deve necessariamente fare riferimento al suo altrettanto leggendario “rivale” Cristiano Ronaldo. Il portoghese ha superato la soglia dei 20 gol “solo” per 11 stagioni consecutive, realizzandone 18 nella Premier League 2008/2009.

Quello di Messi non è l’unico grande record della 28esima giornata. Segnando contro l’Eibar “El gran capitan” Sergio Ramos ha realizzato il 67esimo gol in Liga, agganciando Koeman al secondo posto della classifica dei difensori goleador.