Barcellona-Atletico 2-0 video gol highlights: Suarez e Messi decidono la Liga

Il Barcellona vince 2-0 contro l’Atletico Madrid al Camp Nou nel big match della 31°giornata della Liga e spedisce a -11 Colchoneros. Blaugrana che dominano la partita ma sbloccano il punteggio solo nel finale con un uno due firmato Suarez e Messi. Squadra di Simeone mai in partita e in 10 dal 27° per il rosso a Diego Costa.

Il Barcellona di Ernesto Valverde si schiera col 4-3-3 con ter Stegen in porta, difesa con Sergi Roberto, Piqué, Lenglet e Jordi Alba. Centrocampo con Rakitic, Busquets, e Arthur. Tridente Coutinho, Suarez e Messi.

L’Atletico Madrid di Diego Simeone sceglie il 4-4-2 con Oblak in porta, difesa con Filipe Luis, Godin, Jimenez e Arias, Centrocampo con Koke, Partey, Rodri e Saul. Diego Costa e Griezmann in attacco.

Il Barcellona domina, vince e convince e ipoteca il titolo battendo in casa 2-0 l’Atletico Madrid di Simeone. Gara totalmente dominata per occasioni e possesso dagli uomini di Valverde, che non rischiano mai nulla. La prima occasione arriva al 9° ma è di marca Atletico, con un colpo di testa alto e fuori di Diego Costa. Al 13° Barcellona vicino al vantaggio: lancio millimetrico di Messi che mette davanti alla porta Jordi Alba, il terzino solo davanti ad Oblak spedisce però sul palo. Al 19° destro al volo di Suarez che termina alto.

Al 20° l’unica vera chance per l’Atletico in tutta la partita, con una conclusione in area di Griezmann ben bloccata da ter Stegen. Al 23° punizione di Messi alta, poi 4 minuti dopo stupenda aziona corale blaugrana che porta Coutinho al tiro al limite dell’area col destro, Oblak è reattivo e smanaccia. Alla mezzora la svolta della partita: Diego Costa commette un fallo a centrocampo su Arthur, lo stesso costa poi insulta il direttore di gara che esibisce il rosso diretto all’attaccante spagnolo. Che lascia i suoi in inferiorità numerica. Al 43° ci prova ancora Messi col sinistro ma il tiro è parato, al 48° il Barça prova il contropiede con Suarez che rifinisce in area per Coutinho, il cui colpo di testa è però debole. 

 

Nella ripresa il canovaccio non cambia ed è sempre il Barcellona ad attaccare: al 55° Messi prova il sinistro a giro ma è bravo Oblak a bloccare. All’ora di gioco altra enorme occasione per i padroni di casa: progressione centrale di Messi che taglia tutto il campo, scarica per Suarez che in area a botta sicura si fa però ipnotizzare da Oblak che salva nuovamente i suoi. Minuto 63 sempre Messi sfida Oblak col sinistro ma nuovamente Oblak è attento.

Al 67° prima sortita offensiva degli ospiti con un piazzato di Griezmann parato facilmente da ter Stegen. Un minuto dopo, doppio miracolo di Oblak che a distanza ravvicinata prima respinge ancora in sinistro di Messi, poi è reattivo a fermare anche il tap in di Malcom. La partita pare volersi adagiare sullo 0-0 con il muro Atletico che pare reggere ai colpi Blaugrana, ma le stoccate decisive che affondano gli uomini di Simeone arrivano di seguito tra l’84° e l’85: il Barcellona la sblocca prima con Suarez, bravo a ricevere sulla trequarti ed avanzare al limite dove scocca un destro rasoterra a giro preciso che si insacca all’angolino per l’1-0. Un minuto dopo, contropiede del Barcellona con progressione fulminea di Messi, il 10 entra in area vince un contrasto con Gimenez, mette a sedere Godin e a centro area piazza un sinsitro rasoterra che si deposita all’angolino per il 2-0 finale.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Triplo Bonus di Benvenuto fino a 115€

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco