Atletico-Juventus 2-0, mancanza di umiltà e Cholismo: dalla manita di Cristiano Ronaldo al gesto di Simeone

Atletico Madrid – Juventus naturalmente non è stata solo una partita di calcio. È stata una sfida stellare su più fronti. Da un lato Cristiano Ronaldo, ex stella del Real Madrid e autentico spauracchio dei colchoneros. Dall’altro Diego Pablo Simeone, ex nerazzurro con un carattere tutt’altro che timido. Cos’hanno in comune Ronaldo e Simeone? Praticamente nulla, se non il fatto di essere due protagonisti. Sempre. Personaggi come loro due non possono passare inosservati. 

Iniziamo da Ronaldo. Per lui, la partita di ieri sera non era una semplice sfida di Champions League. Era un tornare sui suoi passi, una sfida nella sfida contro “gli odiati cugini” dell’Atletico Madrid che in questi anni gli hanno tenuto testa ma che non sono mai riusciti a strappargli dalle mani i trofei. Anzi. Ronaldo è stato fra i protagonisti delle due vittorie consecutive in finale di Champions contro i colchoneros. Ma non solo. In 31 incroci contro i cugini rojiblanco, CR7 ha realizzato 22 reti. 

Fonte immagine: Facebook – Palla Lunga e Pedalare

Per questo motivo, quando i tifosi colchoneros lo hanno fischiato, Cr7 ha scelto di reagire con la manita: 5 infatti sono le Champions che Ronaldo ha vinto (4 con l’Atletico Madrid e una con il Manchester United). Come se non bastasse, Ronaldo ha replicato il gesto anche davanti ai giornalisti. 

E Simeone? Non poteva essere da meno. Dopo il rigore dato e poi negato, dopo il presunto rigore per il tocco di mano di Mandzukic  e dopo il gol annullato a Morata (per un presunto fallo ai danni di Chiellini), Simeone non ci ha visto più. Al gol di Gimenez, ha “perso” la testa tastando le parti intime.

In conferenza stampa ha spiegato che il gesto era un modo per mostrare ai propri tifosi che la sua squadra possiede gli attributi. Sarà, certo è che agli occhi di chi ha visto la partita è sembrata francamente esagerata. Ad ogni modo, il gesto è in linea con il temperamento di Simeone, che già ai tempi dell’Inter e della Lazio ci aveva abituato a esultanze del genere. Alcuni la definiscono “maleducazione”, altri lo definiscono “Cholismo”. A voi la scelta… 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano