Atalanta-Juventus 2-2 Video Gol Highlights: Dybala sbaglia il rigore della vittoria

Risultato Atalanta-Juventus 2-2, 7° Giornata Serie A: grandissima gara all’Atleti Azzurri d’Italia, la Juventus va in vantaggio di due reti ma si fa rimontare, poi Dybala sbaglia un rigore dubbio, dopo la decisione con il VAR.

cristante atalanta-juventus 2-2

La Juventus impatta contro il muro bergamasco, e torna a Torino con un solo punto, lasciando il Napoli (che ha vinto nel luchmatch di oggi) solo al comando della classifica di Serie A.

Gran bella partita a Bergamo, la squadra di casa va sotto di due reti, grazie a Bernardeschi e al redivivo Higuain, per poi però reagire di orgoglio, e, approfittando di una papera di Buffon, accorciare le distanze con Caldara, per poi pareggiare con Cristante. Gol annullato alla Juventus sull’1-2 per gomitata di Lichtsteiner, e poi rigore sbagliato da Dybala, con una decisione molto dubbia presa da Damato, anche con l’ausilio del Var.

Un pareggio tutto sommato giusto, la Juventus ha smesso di giocare bene come aveva fatto nei primi 30 minuti, adeguandosi troppo sul 2 a 0 e subendo i ritmi impressionanti dei bergamaschi.

La sintesi di Atalanta-Juventus 2-2, 7° Giornata Serie A 

La gara comincia a ritmi altissimi con l’Atalanta chiusa dietro la linea della palla che pressa e marca a uomo e la Juve che si affida al fraseggio palla al piede. Al 13′ prima occasione per Higuain, servito con un delizioso laser pass da Dybala, ma Palomino chiude bene.

Dopo un paio di minuti occasione più ghiotta per l’argentino: la palla arriva in area, Mandzukic fa da sponda e il Pipita, da solo di fronte a Berisha ma sceglie una conclusione più spettacolare che efficace e sbaglia.

Al 21′ va in vantaggio la Juventus. Matuidi tira da fuori con il sinistro, la conclusione non è imprendibile ma Berisha pasticcia respingendo malamente, sulla palla arriva come un falco Bernardeschi che con un tap in realizza la sua prima rete in maglia bianconera, nonostante l’opposizione di Spinazzola, in ritardo.

Dopo pochi minuti arriva il raddoppio dei campioni d’Italia, decisivo ancora una volta il trequartista fiorentino che viene in mezzo al campo e serve Higuain, il Pipita in un lampo stoppa e tira una bomba che va sotto il sette, imprendibile per Berisha.

L’Atalanta però non ci sta, e comincia a macinare gioco a modo suo, con intensità e giocate sulle fasce. Così al 31’ Gómez calcia una punizione centrale, Buffon non blocca e sulla ribattuta è prontissimo Mattia Caldara, futuro giocatore della Juventus, che però non perdona.
I nerazzurri prendono ancora più fiducia e al 34’ vanno addirittura vicini al pari: Kurtic colpisce male di testa, dopo un cross perfetto di Ilicic sul secondo palo. Occasione incredibile.

Il secondo tempo continua sui livelli del primo, alla prima occasione la Juventus va in rete con Mandzukic, ma D’Amato chiama il VAR e annulla la rete del croato, di fatto viziata da un brutto fallo di Lichtsteiner negli sviluppi dell’azione.

atalanta-juventus 2-2 lichtsteiner
Il fallo di Lichtsteiner sull’azione dell’1-3 annullato alla Juventus.

Al 22’ del secondo tempo arriva il meritato pareggio dell’Atalanta. Gómez mette al centro una palla perfetta con un destro delizioso, Cristante arriva in corsa e colpisce con la testa, infilando la palla sotto al sette.  

A 5 minuti dalla fine però un altro episodio controverso: su un calcio di punizione di Dybala, Petagna in barriera colpisce con la spalla, ma Damato convalida un rigore, anche dopo aver controllato con il VAR. Sul dischetto si presenta Dybala che si vede parato però il penalty da un superlativo Berisha.

Video Gol Highlights di Atalanta-Juventus 2-2, 7° Giornata Serie A 

Il tabellino di Atalanta-Juventus 2-2, 7° Giornata Serie A 

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Masiello, Caldara, Palomino; Hateboer, Cristante (88′ de Roon), Freuler, Spinazzola; Kurtic (56′ Petagna); Cornelius (32′ Ilicic), Gomez. All. Gasperini

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner (66′ Barzagli), Benatia, Chiellini, Asamoah; Bentancur, Matuidi; Bernardeschi (69′ Cuadrado), Dybala, Mandzukic (78′ Douglas Costa); Higuain. All. Allegri

Arbitro: Antonio Damato di Barletta

Gol: 21′ Bernardeschi (J), 24′ Higuain (J), 31′ Caldara (A), 67′ Cristante (A)

Note: ammoniti Lichtsteiner, Gomez, Palomino, Petagna; all’83’ Berisha ha parato un rigore a Dybala

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€