Video Gol Highlights Arsenal – Manchester City 2-2: un pari pieno di spettacolo, che non serve a Guardiola e Wenger

Risultato Arsenal – Manchester City 2-2, 30° Giornata Premier League: la grande sfida di Londra finisce senza vincitori. Una gara che ha dato grande spettacolo ai tifosi, ma che non accontenta l’ambizione delle due squadre che raccolgono un punto a testa. 

Arriva qualche sorpresa per l’Arsenal, che deve fare a meno di Oxlade Chamberlain e Ramsey, davanti la difesa giocano Xhaka e Coquelin. Nel City a destra in difesa gioca Fernandinho, al centro della difesa confermata la coppia OtamendiStones, nonostante i recenti disastri, con Kolarov in panca, a sinistra l’ex-Gael Clichy. Da centrocampo in su viene escluso Yaya Tourè, con Jesus Navas a sorpresa sulla destra, e Sterling ad agire dietro Aguero. De Bruyne recupera e gioca a centrocampo insieme a Silva, a sinistra c’è Sanè. 

La sintesi di Arsenal – Manchester City 2-2, 30° Giornata Premier League

La partita comincia subito con grande velocità, il primo pericolo nei pressi della porta difesa da Caballero lo crea Welbeck al 3′ minuto, ma è nel capovolgimento di fronte che va in vantaggio il Manchester City, De Bruyne lancia in profondità per Sanè, il tedesco brucia in velocità Bellerin, ed insacca alle spalle di Ospina dopo averlo dribblato.

Il match continua ad essere godibilissimo e pieno di chance, il City va vicino allo 0-2 qualche minuto dopo con un tiro calibrato del belga, che colpisce il palo. 

Al 23′ Monreal sugli sviluppi di un calcio d’angolo prova il tiro da fuori, e non va troppo lontano dal pareggio. 

Sempre sigli sviluppi di un corner, al 39′, arriva il pareggio di Theo Walcott. La difesa del Manchester City rinvia male, Mustafi vince un duello aereo che diventa un assist per l’inglese, che dentro l’area non sbaglia. La sfida però è bellissima, il pareggio dei padroni di casa dura appena due minuti, il Manchester City si riversa in maniera rocambolesca nell’area dei londinesi, Aguero si allarga sulla destra e servito da David Silva con un tiro in diagonale chirurgico batte Ospina.  

arsenal manchester city

L’Arsenal incassa, ma reagisce, e al 52′ riesce a pareggiare ancora, grazie a un colpo di testa di Mustafi. Il centrale tedesco colpisce su suggerimento di Ozil, da calcio d’angolo.
I padroni di casa aumentano la pressione giocano meglio, e vanno vicini al 2-1 con De Bruyne al 76′ che colpisce il palo alla sinistra di Mignolet.  Al 66′ ancora una volta City vicino al nuovo vantaggio: sciocchezza di Sanchez che di tacco regala la possibilità del cross a Navas, bravo a pescare il Kun nell’area piccola. Il colpo di testa di quest’ultimo viene parato in presa plastica da Ospina.

arsenal manchester city2

La gara continua su altissimi livelli, ma alla fine non ci sono più grandissime occasioni per le due grandi d’Inghilterra, e finisce così in pareggio.

Video Gol Highlights di Arsenal – Manchester City 2-2, 30° Giornata Premier League 

Il tabellino di Arsenal – Manchester City 2-2, 30° Giornata Premier League 

Arsenal (4-2-3-1): Ospina; Bellerin, Mustafi, Koscielny (45′ Gabriel Paulista), Monreal; Xhaka, Coquelin; Walcott (67′ Giroud), Ozil, Sanchez; Welbeck (77′ Iwobi). Allenatore: Arsene Wenger

Manchester City (4-4-1-1): Caballero; Fernandinho, Stones, Otamendi, Clichy; Navas, De Bruyne, Silva (89′ Zabaleta), Sané; Sterling (45′ Yaya Touré); Aguero. Allenatore: Josep Guardiola

Arbitro: André Marriner

Gol: Walcott 40′, Mustafi 53′; Sané 5′, Aguero 42′

Ammoniti: Xhaka, Coquelin, Mustafi; Navas, Fernandinho