Arsenal: Maitland Niles out tra i 2 e i 6 mesi

Brutta tegola per l’Arsenal, l’esterno classe ’97, Ainsley Maitland-Niles si è procurato una frattura al perone che lo terrà a lungo fuori dai campi. I tempi di recupero stimati dai primi accertamenti variano tra i 2 e i 6 mesi.

Un inizio di Premier League di certo non troppo felice per Unai Emery e l’Arsenal che, dopo aver rimediato una sconfitta in casa per 0-2 ai danni del Manchester City, ha poi anche subito una pesante tegola: frattura al perone per Ainsley Maitland-Niles. Il giovane esterno classe ’97, uscito al 35′ della gara contro i Citizens dovrà restare fuori a lungo. Secondo i primi esami, infatti, l’entità dell’infortunio potrebbe portare ad uno stop che va da un minimo di 2 mesi fino ad un massimo di 6. 

Il calciatore, cresciuto nelle giovanili dell’Arsenal, ha anche già esordito in Champions League nel match dei gironi contro il Galatasaray. Un evento, quest’ultimo, che ha permesso a Ainsley Maitland-Niles di diventare il secondo calciatore più giovane nella storia dell’Arsenal ad esordire nella massima competizione europea, alle spalle del solo Jack Wilshere. Ceduto in prestito stagionale all’Ipswich Town, il calciatore ha collezionato la bellezza di 32 presenze e 2 gol, che gli hanno poi permesso, con la gestione Emery, un ritorno a Londra da protagonista. 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SNAI

5€ Bonus Scommesse alla Registrazione

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi