Arsenal: futuro in bilico per Cazorla, Ramsey, Oxlade-Chamberlain, Gibbs, Mertesacker e Jenkinson

Aria di rivoluzione in casa Arsenal.

Il club londinese rischia di perdere i pezzi, indi di dovere andare incontro ad una ricostruzione totale nella prossima stagione.

Dopo la bulimia di rumors sul possibile pensionamento  a fine stagione dell’oramai storico tecnico francese Arsene Wenger, l’attenzione è adesso rivolta ad una lunghissima lista –ben 12 nomi- di giocatori che, avendo scadenze di contratto comprese fra Giugno 2017 e anno 2018, potrebbero essere depennati nel prossimo, più o meno  immediato, futuro.

In primis Santi Cazorla e Yaya Sanogo, quelli con le scadenze più imminenti, con in particolare lo spagnolo che potrebbe gradire il ritorno in patria-dove non gioca dal 2012, anno in cui proprio i Gunners lo prelevarono dal Malaga.

Tutti gli altri 10 sono in scadenza nel prossimo anno, quindi meno urgenti.

Fra questi il cileno Alexis Sanchez, un altro che gradirebbe un ritorno, ma non in patria, bensì in Serie A, dove ha giocato con l’Udinese, ed il suo desiderio potrebbe realizzarsi, su di lui c’è ormai da anni l’interesse un’altra bianconera, ma più celebre-con il dovuto rispetto-la Juventus.

Un altro dei big in scadenza l’anno prossimo è il turco Mesut Ozil, il quale però lancia messaggi diversi rispetto ai colleghi nelle medesime condizioni, ossia dice di trovarsi bene a Londra, non in programma quindi una sua cessione, quantomeno al momento.

La lista prosegue con i seguenti nomi: Ramsey, Oxlade-Chamberlain, Gibbs, Mertesacker, Jenkinson e, in particolare, altri 3 tesserati con i Gunners ma tutti al momento in prestito ad altre squadre, Jack Wilshere, Joel Campbell e Wojciech Szczesny, rispettivamente al Bournemouth, allo Sporting Lisbona e alla Roma-il polacco è il portiere titolare dei giallorossi.

Il futuro di questi giocatori è chiaramente legato ad una serie di fattori, quali eventuali occasioni di graditi trasferimenti e, forse principalmente, il futuro del tecnico Wenger.

 

 

 

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato