Argentina: solo 0-0 contro la Colombia, ma Scaloni fa pace con Dybala

L’Albiceleste non va oltre il pareggio a reti bianche nell’amichevole con la Colombia.

Continua il periodo poco roseo per l’Argentina. A poco più di due mesi dalla cocente delusione del Mondiale russo sembra essere cambiato poco per l‘Albiceleste che nel New Jersey al MetLife Stadium non va oltre lo 0-0 con la Colombia, squadra ben più ostica del Guatemala battuto 3-0 pochi giorni fa.

Paulo Dybala

Migliore in campo degli argentini il portiere Armani che è riuscito a mantenere l’inviolabilità della sua porta nonostante Cuadrado e Falcao si siano fatti vedere spesso dalle sue parti. Insufficiente Mauro Icardi che, pienamente recuperato dall’infortunio e schierato in campo dal 1′, ha deluso le aspettative con il suo match che può essere riassunto in un’incredibile occasione capitatagli nel primo tempo ma ben sventata da Ospina.

Nemmeno l’altro “italiano” Paulo Dybala (entrato al minuto 54) ha particolarmente entusiasmato: unico lampo la punizione procuratasi al 33′ e poi calciata sulla barriera. Una buona notizia per l’attaccante bianconero è pero la pace avvenuta in diretta tv con il ct Scaloni. Dopo i 90′ in panchina contro il Guatemala e l’annuncio delle formazioni nel match con la Colombia, è arrivato puntuale il tweet polemico del fratello Gustavo: “Visto che con te non possono guadagnare soldi, allora non ti faranno giocare“.

Mentre era a bordocampo per la consueta intervista post-match, Scaloni ci ha tenuto però a chiarire l’incresciosa situazione: ha chiamato vicino a sé la Joya e lo ha abbracciato: “Eccolo, Paulo. La gente pensa che io abbia dei problemi con lui, in realtà penso che sia un fenomeno. È un grande. Ci sono in giro tante bufale al riguardo” – le parole del ct argentino.

Immediata la replica di Dybala: “Scaloni è l’allenatore, decide lui. Qui si tira tutti dalla stessa parte, siamo ragazzi giovani e dobbiamo aiutarci a vicenda. Il tweet di mio fratello? I familiari sperano sempre che i propri cari scendano in campo, è stato un momento di rabbia, ma è già passato. Con l’allenatore ho un ottimo rapporto“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella