Anche il Foggia riparte: Roberto Felleca è il nuovo proprietario

Dopo il Palermo, anche il Foggia può voltare pagina e ripartire con una nuova proprietà: l’imprenditore sardo Roberto Felleca ha sconfitto i concorrenti e rilevato il titolo sportivo del club rossonero, che affronterà il prossimo campionato di Serie D con ambizioni di riscatto ben motivate.

Felleca, che ha appena lasciato il Como dopo averlo risanato e riportato in terza serie, ha sconfitto la concorrenza di alcuni nomi importanti, uno dei quali sostenuto anche da alcuni imprenditori locali. Il progetto da lui presentato è su base triennale e prevede la vittoria del campionato dilettantistico, anche se non sarà facile allestire una squadra adeguata in poco tempo.

Per questo motivo Felleca si circonderà di persone fidate come Roberto Pruzzo, già ds al Como e adesso anche al Foggia, e di un amministratore delegato molto noto e apprezzato come Davide Pelusi, già presidente della società ai tempi di uno dei troppi fallimenti (quello del 2012) e protagonista della risalita che culminò con il ritorno in B dopo venti anni di inferno.

Come annunciato dallo stesso neo presidente in alcune dichiarazioni dei giorni scorsi, l’obiettivo primario, oltre al ritorno repentino tra i professionisti, sarà la ricostruzione del settore giovanile.

Per quanto riguarda l’allenatore, infine, circolano vari nomi tra i quali quello di Sandro Pochesci.

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 34 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana