Sporting Lisbona – Juventus, Allegri: “Vediamo come giocare la partita”

Ad Allegri, subito, è stata chiesta un’opinione sulla società Juventus.

La sua risposta non poteva che essere positiva, contento di far parte di un gruppo solido, dal dna vincente.

Gli è stato chiesto se ci fosse la possibilità di rivedere la Juventus in finale e lui ha preferito glissare la domanda. Per adesso conta superare il turno dei gironi e la partita di domani è fondamentale.

Domani, due assenze pesanti nello Sporting Lisbona, come Mathieu e Piccini. Ma questo elemento non cambierà la difficoltà del match di domani. Ci vorrà umiltà, capire come giocare la partita, nel suo svolgimento.

La squadra, a Lisbona, dovrà essere capace di restare serena, mettere in campo le qualità necessarie per vincere. Dovrà esibire quella cattiveria agonistica, quell’attenzione indispensabile in partite di questo livello tecnico.

Massimiliano Allegri, segue la squadra dalla panchina

Bisogna sfruttare al massimo le pause, perché c’è da disputare una partita ogni tre giorni. E’ importantissimo recuperare le energie fisiche e mentali.

Per quanto riguarda la formazione, il tecnico livornese ha dubbi fra tre giocatori in particolare. Sulla fascia destra sono disponibili Sturaro, de Sciglio e Cuadrado.

Domani deciderà chi schierare dal primo minuto, vuole aspettare fino all’ultimo per decidere in piena coscienza.

Poi gli è stata chiesta un’opinione riguardo i nuovi acquisti, quelli sulle fasce. Bernardeschi e Douglas Costa sono due giocatori utilissimi, danno alternative a destra e sinistra.

Sulla rosa a disposizione Allegri ha elogiato la dirigenza che ha saputo pescare bene. Ha fornito giocatori di talento, in grado di dargli dei cambi. Questi si rileveranno importantissimi nella prosecuzione della stagione, per far rifiatare coloro che avranno più minuti nelle gambe.

Infine, gli è stato chiesto un parere su Mandzukic, il giocatore croato più utilizzato. Il tecnico non si è perso in giri di parole, ma ha spiegato come sia un giocatore di carattere, eclettico. Ha spiegato come possa essere adottato addirittura nel ruolo di difensore centrale, o in quello più credibile di mezz’ala. E’ un calciatore pensante, in grado di fornire un apporto importantissimo alla squadra.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega