Probabili formazioni Finlandia-Italia: 4 cambi tra gli azzurri per chiudere il discorso qualificazione

Finlandia e Italia scenderanno in campo alle ore 20.45 di domenica 7settembre in un incontro valido per le qualificazioni all’ Europeo 2020. L’  appuntamento si terrà al Ratina Stadium.

Nonostante le difficoltà riscontrate in terra armena, l’Italia scenderà in campo contro la Finlandia per chiudere definitivamente il discorso qualificazione. Obiettivo principale sarà, ovviamente, la conquista dei 3 punti ma attenzione a sottovalutare gli avversari. Gli uomini di Kanerva distano soltanto tre lunghezze e un abbassamento della guardia potrebbe costar caro, se non addirittura mettere in discussione il primato nel girone. I precedenti parlano chiaro, 0 sconfitte riportata in 12 incontri e ,pertanto, sarà il caso di prolungare la striscia d’imbattibilità per affrontare gli impegni futuri a cuor leggero.

PROBABILE FORMAZIONE FINLANDIA 

Nessuna modifica in vista tra le file dei Finnici, con l’ ormai consueto 4-4-2 pronto a scendere in campo. Il quartetto formato da Granlund, Arajuuri, Toivio e Uronen comporrà la difesa. In mediana, invece, Sparv e Kamara si posizioneranno per vie centrali, Skrabb e Forsell sugli esterni. In attacco Lod verrà adattato come seconda punta al fianco dell’ariete Pukki, protagonista di un inizio di stagione strabiliante con la maglia del Norwich.

PROBABILE FORMAZIONE ITALIA

In seguito alla vittoria riportata sull’Armenia, il C.T. Mancini ha confermato che ci saranno alcuni cambi contro gli Scandinavi. Izzo, Pellegrini, Barella e Immobile sono i maggiori indiziati per conquistare una maglia da titolare a discapito di Romagnoli, Verratti (squalificato), Sensi e Belotti. Per il resto vanno verso la conferma Bernardeschi e Chiesa sugli esterni e Jorginho in cabina di regia. In difesa, infine, anche Florenzi, Bonucci ed Emerson saranno chiamati agli straordinari

LE PROBABILI FORMAZIONI

Finlandia (4-4-2): Hradecky; Granlund, Arajuuri, Toivio, Uronen; Skrabb, Sparv, Kamara, Forsell; Pukki, Lod

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Izzo, Emerson Palmieri; Pellegrini, Jorginho, Barella; Bernardeschi, Immobile, Chiesa