Roma-Milan, conferenza stampa pre-partita Pioli: “I processi mediatici non servono, domani in campo per vincere”

Uno Stefano Pioli molto motivato quello che si è presentato alla consueta conferenza stampa pre-partita. Per il tecnico tanti gli argomenti di analisi: dalla possibile formazione di domani e le cose da migliorare, senza dimenticare un’appurata disamina suoi singoli. 

“Dobbiamo andare a Roma con un’unica concezione mentale: voler vincere. Approccio giusto e grande intensità dovranno essere le nostre armi per affrontare al meglio una squadra forte e compatta. Abbiamo il potere e il dovere di fare bene. Non dobbiamo dimenticarci che siamo il Milan, l’attuale posizione di classifica non ci deve competere in nessun occasione”. Posizione di classifica determinata anche dal pareggio all’ultimo del Lecce a Milano, ma Pioli mura le critiche: “Di cose da correggere ce ne sono. Giocare, però, un match di totale dominio così come abbiamo fatto noi settimana scorsa deve anche darci consapevolezza  del fatto che siamo sulla strada giusta in termini di lavoro. Suso è stato uno dei più attaccati, ma intanto continua a darmi più garanzie maggiori rispetto ad altri. Questi processi mediatici non servono, creano solo danno a tutto l’ambiente”. 

E mentre Pioli conferma la certezza Suso, non fa lo stesso sul terminale d’attacco: “Chi giocherà tra Leao e Piatek lo sceglierò partita dopo partita. In alcuni momenti li vedrete anche giocare insieme, perché hanno caratteristiche diverse che li rendono allo stesso tempo compatibili. Entrambi hanno però da migliorare tanto. Stesso discorso vale per Rebic, il quale non è assolutamente fuori dalle mie gerarchie”. Infine, queste le sue parole sui centrocampisti: Calhanoglu ha un potenziale importante, i compagni devono prendere d’esempio la sua prestazione contro il Lecce. Paquetà è invece meno intraprendente sotto l’aspetto offensivo, meglio invece nei movimenti senza palla. Biglia e Bennacer difficilmente, invece, li potrete vedere insieme. Il primo, in questo momento, mi dà più sicurezze, ma state sicuri che anche per Isamel arriveranno delle occasioni”.  

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi