WTA Charleston e Monterrey: definite tutte le semifinali

WTA CHARLESTON

L’unico torneo su terra verde rimasto nel calendario ha visto sorprese fin dal primo giorno del torneo.

Fuori per forfait la campionessa di Miami, Johanna Konta, il torneo ha perso prima Venus Williams, sconfitta dopo 3 ore di battaglia dalla tedesca Siegemund, poi Madison Keys, numero uno del main draw e superata dalla Rogers all’esordio.

Fuori poi anche Elena Vesnina, che dopo il trionfo di Indian Wells sta faticando a ritrovare sensazioni positive sul campo e non riesce a difendere la finale ottenuta qui lo scorso anno, cedendo all’esordio alla giovane ungherese Fanny Stollar.

Come se non bastasse, i quarti di finale hanno riservato altre sorprese: nella notte infatti, è uscita anche Caroline Wozniacki ritenuta ormai da tutti, la favorita del torneo.

La danese ha ceduto nettamente sotto i colpi precisi e potenti della lettone Jelena Ostapenko che in semifinale, oggi, affronterà la sempreverde Lucic-Baroni, vittoriosa in rimonta sull’ultima statunitense rimasta in gara, Shelby Rogers.

Nella parte bassa, torna a vincere Daria Kasatkina che dopo due tornei opachi in California e in Florida, raggiunge le semifinali superando la romena Begu, dove affronterà la tedesca, finalista lo scorso anno a Stoccarda, Laura Siegemund che ha vinto contro la Sevastova.

RISULTATI QUARTI DI FINALE:

[11] M. Lucic-Baroni b. S. Rogers 6-7(7) 6-1 6-1

J. Ostapenko b. [5] C. Wozniacki 6-2 6-4

L. Siegemund b [8] A. Sevastova 6-2 6-4

D. Kasatkina b [10] I. Begu 6-4 6-1

WTA MONTERREY

Meno sorprese nel torneo su cemento outdoor messicano, che solitamente si giocava prima del doppio appuntamento Indian Wells- Miami.

Ai nastri di partenza anche la numero uno del mondo Angelique Kerber, in cerca di sensazioni positive dopo un inizio di stagione balbettante.

Nei quarti, la tedesca ha avuto la meglio sula britannica Watson, campionessa uscente, regolata con un perentorio 6-4 6-4.

La numero uno del mondo, che ancora non sembra quella giocatrice dominante dello scorso anno, appare comunque più tranquilla e incontro dopo incontro sta cercando di ritrovare la continuità di rendimento che l’ha condotta tanto in alto.

In semifinale si troverà di fronte la spagnola Carla Suarez-Navarro che ha sconfitto nettamente la francese Cornet. Entrambe acciaccate fisicamente negli ultimi mesi, l’incontro era un’occasione importante per tornare a fare punti e raggiungere nuovamente le fasi finali di un torneo.

Nella parte bassa si sfideranno Caroline Garcia, finalista qui nel 2015 e Anastasia Pavlyuchenkova che questo torneo lo ha conquistato già 3 volte e va alla caccia di uno storico quarto sigillo.

RISULTATI QUARTI DI FINALE:

[1] A. Kerber b. H. Watson 6-4 6-4

[4] C. Suarez Navarro b. [7] A. Cornet 6-1 6-1

[3] C. Garcia b. J. Boserup 6-3 6-2

[2] A. Pavlyuchenkova b. [5] T. Babos 6-2 3-6 7-5