Wimbledon, i risultati del 02-07-2021: Rublev elimina Fognini

Un’altra vittima per il tennis italiano nel torneo sull’erba di Wimbledon: Fabio Fognini viene sconfitto nel match di cartello contro Rublev. Domani tocca a Berrettini e Sonego.

Fabio Fognini dice addio al torneo di Wimbledon 2021: la corsa del ligure si ferma alle soglie degli ottavi di finali, sconfitto da una testa di serie come Rublev nel match forse più importante disputato sinora sull’erba inglese.

Il russo ha sconfitto Fognini al culmine di un match durissimo, durato quasi tre ore. Ci sono voluti quattro set per avere ragione del numero 31 al mondo, del quale Rublev ha avuto ragione con i punteggi di i 3-6, 7-5, 4-6, 2-6. Il torneo, per il resto, non riserva grandi sorprese: Djokovic strappa il pass per gli ottavi di finale dopo aver sconfitto in tre set lo statunitense Kudla (6-4; 6-3; 7-6). Il serbo soffre, sbraita, salva anche un set point. Ma alla fine fa valere la sua maggior classe contro un avversario comunque coriaceo. Negli ottavi lo attende il cileno Garin, vittorioso in tre set contro Pedro Martinez.

Chi deve salutare la scena, in uno dei tornei a lui più cari, è Andy Murray, sconfitto in tre parziali dal canadese Shapovalov (6-4; 6-2; 6-2), che si regala un ottavo di lusso con Bautista Augut, a sua volta vittorioso sul tedesco Koepfer (7-5; 6-1; 7-6). Domani tocca alle ultime speranze italiane, Berrettini e Sonego, impegnati contro Bedene e Duckworth.

Nel torneo femminile, invece, si registra l’eliminazione di Elise Mertens ad opera di Madison Keys (7-5; 6-3), mentre non ha problemi la polacca Swiatek ad eliminare in altrettanti parziali la rumena Begu, con un 6-1; 6-0. Passano anche la tunisina Jabeur, giustiziera in tre set di una parzialmente ritrovata Muguruza (5-7; 6-3; 6-2) e la kazaka Rybakina, che sorprende Shelby Rogers con un 6-1; 6-4.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€