Voti e pagelle Parma-Napoli 0-2: gli azzurri partono con il piede giusto

Un Napoli non ancora bellissimo da vedere riesce ad espugnare il Tardini di Parma nella prima giornata di Serie A. Due gol firmati uno da Mertens e l’altro da Insigne, entrambi arrivati nella ripresa, permettono alla truppa di Gennaro Gattuso di cominciare la stagione 2020-21 di Serie A con il piede giusto.

Certo, di miglioramenti il Napoli ne deve ancora fare, ma i partenopei dopo un primo tempo affrontato in sordina riescono a prendere il pallino della gara nella ripresa, trovando il pertugio giusto per penetrare nella difesa emiliana ben registrata dal mister dei gialloblu Liverani.

Ottimo il debutto di Oshimen subentrato al 61′. Con il suo ingresso l’ex Lille ha letteralmente spaccato la partita dimostrando di essere ampiamente il migliore dei suoi.

VOTI E PAGELLE – MIGLIORI E PEGGIORI

Migliori Parma:

LUIGI SEPE 6,5: Per il classe 1991 oggi non era una partita facile. Sepe, nativo di Torre del Greco sa che nelle sue due stagioni passate in azzurro non ha raccolto ciò che meritava e vcosi oggi ha dato sfoggio di tutto il potenziale a sua disposizione. Nel primo tempo strozza in gola la gioia del gol a Mertens per poi ripetersi anche nella ripresa quando gli attacchi azzurri si facevano sempre più pericolosi. Bravo nelle uscite, nulla può sulle due reti subite.

Peggiori Parma:

GASTON BRUGMAN – ALBERTO GRASSI 4,5: Male i due centrocampisti scelti da Fabio Liverani. Hanno il compito di rallentare il Napoli e lasciano puntualmente fuggire via Fabian Ruiz e Lozano. Disastrosi in fase di costruzione lasciando perennemente isolati i due attaccanti Inglese e Cornelius che con poche palle a disposzione cercano di fare il possibile.

Migliori Napoli:

VICTOR OSHIMEN 7,5: L’ex Lille parte dalla panchina, Gattuso gli preferisce Lozano. Entra al 61′ e con la sua prestazione è tranquillamente il migliore in campo visto al Tardini. Spacca in due la partita, verticallizzando e dando a Mertens un buon punto di riferimento offensivo ed infatti sul gol del belga c’è lo zampino di Oshimen. La squadra ha bisogno di un calciatore come lui ed il nigeriano oggi ha dimostrato di essere la pedina fondamentale nello scacchiere azzurro.

DRIES MERTENS 7: Soffre la poca vivacità della manovra azzurra nel primo tempo, ma comunque è l’unico dei suoi a trovare la via della porta con un colpo di testa in cui ben si disimpegna Sepe. Nella ripresa, soprattutto grazie al’ingresso di Oshimen, l’attaccante belga trova con più facilità la via della porta del Parma riuscendo a penetrare nel muro costruito davanti a lui da Liverani. La partita del Tardini ha dimostrato come “Ciro” Mertens in coppia con Oshimen, possa essere decisivo.

HIRVING LOZANO 6,5: Il messicano lotta e si sacrifica per i compagni. Sui due gol messi a segno da Mertens ed Insigne c’è anche la sua firma.

Peggiori Napoli: Nessuno

Migliori Bookmakers AAMS

Sito scommesseCaratteristicheBonusVai al sito
Eurobet10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€ Bonus Scommesse fino a 215€ Vai al sito
SNAIBonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito Bonus 100% fino a 300€ sul primo deposito Vai al sito
Starcasino ScommesseFino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€ Bonus Fino a 1000€ Vai al sito

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.