Voti e Pagelle Napoli-Inter 1-1: pareggio intenso al Diego Armando Maradona

Termina con il risultato di 1 a 1 il big match tra Napoli e Inter, valido per la giornata numero 25 di Serie A. Match ricco di agonismo e intensità soprattutto nella prima frazione di gara, in cui un Napoli ben disposto in campo gioca 45 minuti di alto livello portandosi subito in vantaggio grazie al rigore di Lorenzo Insigne; il club partenopeo non riesce però a concretizzare quanto creato e così, nonostante la netta supremazia azzurra, il primo tempo termina con una sola rete di vantaggio. Nella ripresa, l’Inter riesce immediatamente a trovare il goal del pareggio con l’intramontabile Edin Dzeko. La gara prosegue con la squadra milanese decisamente più in partita e che riesce a gestire meglio il possesso palla rispetto ad un Napoli più rinunciatario. Il match volge al termine con un pareggio che probabilmente, a conti fatti, lascia molto amaro in bocca alla squadra di casa.

Napoli-Inter, venticinquesima giornata Serie A 12-2-2022.
Napoli-Inter, venticinquesima giornata Serie A 12-2-2022.

Migliori e Peggiori Napoli

MIGLIORI

Koulibaly 7: partita superba la sua; erge un muro invalicabile per l’attacco nerazzurro che solo un rimpallo fortuito può superare.

Insigne 6,5: nonostante il suo destino sia lontano da Napoli questa maglia per lui è una seconda pelle; lotta e si comporta da vero capitano, in più mette a segno il goal del momentaneo vantaggio.

Osimhen 6,5: non trova il goal ma si procura il rigore e si dimostra vera spina nel fianco per la difesa dell’Inter.

Lobotka 6,5: metronomo del centrocampo azzurro, qualità di palleggio eccelse; sa sempre cosa fare e lo fa nel modo giusto.

PEGGIORI

Elmas 5: prende il posto dell’infortunato Politano ma non trova mai realmente la posizione in campo; Spalletti lo richiama più volte ma non ottiene grandi risultati.

Di Lorenzo 5,5: partita sottotono a causa di Ivan Perisic che lo limita in fase offensiva e lo fa soffrire in fase difensiva.

Migliori e Peggiori Inter

MIGLIORI

Dzeko 7: si mette la squadra sulle spalle nel momento più difficile riuscendo a portare a Milano un punto d’oro.

Handanovic 6,5: due interventi eccezionali, rispettivamente su Osimhen ed Elmas, che tengono a galla la barca nerazzurra.

Perisic 6,5: partita di grande sostanza in entrambe le fasi; certezza assoluta per Simone Inzaghi.

PEGGIORI

De Vrij 5,5: tiene per lo più botta con Osimhen limitandolo in qualche occasione, per questo metterlo tra i peggiori è forse eccessivo; letale però il suo errore sul rigore assegnato al Napoli.

Brozovic 5,5: probabilmente con la testa già alla partita di Mercoledì, il croato non trova mai le distanze e si ritrova imbrigliato nella ragnatela partenopea.

Calhanoglu 5,5: pochi palloni puliti giocati e poca quantità in mezzo al campo; mai veramente in partita.