Voti e pagelle Napoli-Fiorentina 6-0: i partenopei giocano da soli

Voti e pagelle Napoli-Fiorentina 6-0: gli azzurri la chiudono già nel primo tempo e mercoledì c’è la finale di Supercoppa Italiana contro la Juventus.

Un super Napoli schianta incontestabilmente la malcapitata Fiorentina di Cesare Prandelli e sale al 3° posto in classifica, a quota 34, in coabitazione con la Roma di Paulo Fonseca. I viola non entrano mai in partita e scivolano in 14° posizione, a +5 sulla zona retrocessione. Con questo successo i partenopei portano a due le vittorie consecutive in campionato (tre se consideriamo il successo in Coppa Italia contro l’Empoli), mentre i gigliati riassaggiano l’amaro gusto della sconfitta dopo la vittoria sul Cagliari della settimana scorsa.

Voti e pagelle Napoli-Fiorentina, 18° giornata Serie A
Voti e pagelle Napoli-Fiorentina 6-0, 18° giornata Serie A 17-01-2021.

Voti e pagelle Napoli-Fiorentina 6-0: migliori e peggiori

MIGLIORI NAPOLI

Insigne 7: due gol, un assist e un’ammonizione per simulazione (?). Il 24 azzurro gioca in maniera divina guadagnandosi con grande merito questa piena sufficienza. Magnifico.

Lozano 6.5: Igor se lo perde praticamente sempre e il messicano ne approfitta siglando il 3-0 grazie ad un fantastico passaggio di Insigne. Perfetto.

Petagna 6.5: solite sportellate. solito sacrificio; l’ex Spal si sta rivelando sempre più importante nelle scelte di Gattuso. Al 35′ potrebbe calciare in porta, ma decide di concedere a Demme la gioia del gol. Generoso.

Zielinski 6.5: il polacco sforna l’ennesima prestazione super confermando ancora una volta i notevoli progressi visti in questi mesi. Segna il 4-0 sul finire del 1° tempo. Cosa vuoi di più dalla vita?

PEGGIORI NAPOLI

Nesuuno.

Migliori e peggiori Fiorentina

MIGLIORI

Ribery 6: l’unico della Fiorentina meritevole di sufficienza. Prova a fare qualcosa nel primo tempo, ma la squadra non lo supporta. Visto il 4-0 dei primi 45 minuti, Prandelli decide di lasciarlo fuori per evitargli fatiche inutili. Superstite.

PEGGIORI

Igor 4.5: Lozano non gli fa mai vedere il colore del pallone e il brasiliano non può far altro che subire le umiliazioni. Si perde il messicano in occasione del 3-0. Il peggiore dei viola.

Castrovilli 5: finché c’è Ribery a fargli da spalla non gioca male, ma nel secondo tempo, quando il francese viene lasciato fuori, si perde completamente. Al 70′ interviene in maniera irruenta su Bakayoko causando il rigore dal quale nasce il 5-0 di Insigne. Sguardo alla prossima.

Vlahovic 5: ci prova timidamente sia nel primo che nel secondo tempo, ma non basta per evitare ai suoi una pesante sconfitta. Evanescente.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi