Voti e pagelle Inter-Hellas Verona 2-1: vittoria al cardiopalma per i nerazzurri

L’Inter batte l’Hellas per 2 a 1 e conquista il titolo di campione d’inverno

Match che regala tantissime emozioni ma tutte racchiuse nei pochi minuti finali. Gli uomini di Inzaghi iniziano bene, infatti al 12′ è Lautaro Martinez a portare avanti i padron di casa. Per buona parte della partita i nerazzurri tengono in mano il pallino del gioco e il Verona cerca di pungere in ripartenza. Quando l’incontro sembrava orientato verso Barella e compagni arriva la zampata del neo entrato Henry, al 74′, a rimettere tutto in parità. La confusione e la fretta diventano i protagonisti del finale di gara. L’Inter sembra non trovare più le distanze e gli uomini di Baroni, galvanizzati dalla rete, difendono con attenzione. Tuttavia, al 94′, su una respinta corta, arriva Frattesi che manda in visibilio San Siro. Il match a questo punto pare sia destinato a concludersi ma un ultimo episodio regala ai tifosi dell’Hellas una speranza: al minuto 100 Henry si presenta dal dischetto ma il suo tiro si stampa sul palo. Sui tifosi gialloblu cala un freddo gelido, è, invece, grande festa per i tifosi della beneamata.

Migliori e peggiori Inter

MIGLIORI

Lautaro 7: segna la rete del momentaneo vantaggio e, come sempre, si sbatte tantissimo per la squadra. Leader vero.

Frattesi 7: ancora il minutaggio è basso ma quando entra in campo dà l’anima. Rete da tre punti che fa esplodere di gioia i suoi tifosi.

Mkhitaryan 6,5: con quel cambio di passo che si ritrova spezza in due le difese avversarie. Assist al bacio per il suo capitano.

Barella 6,5: qualità e quantità al servizio della squadra. Partita pulita e ordinata.

PEGGIORI

Arnautovic 4: perde il pallone che rimette in gioco gli avversari, si ritrova sulla linea e impedisce, sfortunatamente, ai suoi di passare in vantaggio ed è poco cattivo nell’unica vera occasione che gli capita. Per sua fortuna i suoi compagni la portano lo stesso a casa, ma non è di certo una gran giornata per lui.

Darmian 5: ingenuo nel contatto che manda il suo avversario sul dischetto.

Migliori e peggiori Hellas Verona

MIGLIORI

Duda 6,5: assist perfetto e tanta qualità in mezzo al campo.

Ngonge 6,5: palla al piede si rende sempre pericoloso, ragazzo dalle ottime qualità tecniche.

Suslov 6,5: tanto fisico e tanta corsa a disposizione della squadra.

Tchatchoua 6,5: spinge costantemente e senza paura, ottima prestazione anche in fase di copertura.

PEGGIORI

Lazovic 5: entra per dare maggior spinta ma si perde sulla fascia senza trovare mai la via.

Doig 5,5: spinge poco e soffre le discese di Dumfries; meglio su Darmian anche se l’esterno nerazzurro spinge meno.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus fino a 260€

+ 30 Free Spin su Book of Kings

IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA.

Caratteristiche:
5€ SENZA DEPOSITO
+ Bonus Benvenuto fino a 300€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita sul sito ADM.

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it