Voti e pagelle Crotone-Napoli 0-4: i partenopei ora sono terzi

Voti e pagelle Crotone-Napoli 0-4: una magia di Lorenzo Insigne nel primo tempo e tre gol nel secondo, firmati da Lozano, Demme e Petagna, permettono ai partenopei di schiantare la modesta squadra di Giovanni Stroppa.

Dopo la sonora vittoria di domenica scorsa contro la Roma di Paulo Fonseca, il Napoli di Gennaro Gattuso si ripete anche contro il Crotone di Giovanni Stroppa e aggancia la Juventus di Andrea Pirlo al terzo posto in classifica. All’Ezio Scida decidono le reti di Lorenzo Insigne, Hirving Lozano, Diego Demme e Andrea Petagna.

Voti e pagelle Crotone-Napoli 0-4: migliori e peggiori

MIGLIORI CROTONE

Messias 6.5: è senza dubbio l’uomo di maggior talento della squadra di Giovanni Stroppa. Nel primo tempo dimostra grande invettiva, nel secondo è invece costretto ad arretrare a causa dell’espulsione di Petriccione. Sacrificato.

Reca 6: nel primo tempo scende spesso sulla sinistra e si sovrappone bene in più di un’occasione. I suoi cross sono ottimi, ma Simy non ne approfitta praticamente mai. Peccato.

Vulic 6: entra nel primo tempo al posto di uno spento Benali e va subito vicino al gol. Il resto della partita è costretto a giocare in posizione arretrata a causa dell’inferiorità numerica. Non male.

PEGGIORI CROTONE

Benali 4.5: gioca i primi 35 minuti, li gioca male e Stroppa lo sostituisce senza battere ciglio. Assente.

Petriccione 5: sotto di un gol, l’ex centrocampista del Lecce ha la brillante idea di entrare col piede a martello sulla gamba di Demme. L’arbitro ricorre al VAR e lo espelle. Ingenuo.

Cuomo 5: soffre vistosamente le folate di Zielinski che lo umilia con un tunnel delizioso prima di mandare in porta Insigne. Andrà (forse) meglio la prossima.

Simy 5: giocare in 10 tutto il secondo tempo lo costringe ad indietreggiare, ma nel primo non sfrutta a dovere le iniziative di Messias e Reca. La salvezza dei calabresi passa dai suoi gol, ma così è davvero difficile. Anonimo.

Voti e pagelle Crotone-Napoli
Voti e pagelle Crotone-Napoli 0-4.

Migliori e peggiori Napoli

MIGLIORI

Insigne 6.5: non sempre si vede, ma il destro a giro con il quale batte Cordaz al 30′ è un piacere per gli occhi. Sono 70 in Serie A per il 24 azzurro. Ottima prova.

Zielinski 6.5: ispiratissimo come non mai, il polacco umilia Cuomo con un delizioso tunnel a centrocampo prima di servire ad Insigne il pallone dello 0-1. Gioca con grande tranquillità e leggerezza. Sufficienza più che meritata.

Petagna 6: il modo in cui tiene palla e fa salire la squadra è encomiabile. Alla fine trova anche la gioia del gol. Sempre così.

Demme 6: eroe silenzioso del Napoli. Partita perfetta dell’ex Lipsia che segna lo 0-3 al 76′. Preciso e concreto.

PEGGIORI

Nessuno.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi