Voti e pagelle Atalanta-Napoli 1-2: Osimhen ed Elmas chiudono la pratica Dea

Voti e pagelle Atalanta-Napoli 1-2: gli azzurri vincono con le reti di Victor Osimhen e di Eljif Elmas. Seconda sconfitta per Gasperini.

Il posticipo della tredicesima giornata di Serie A si è aperto con il big match tra Atalanta e Napoli. Nella cornice infuocata del Gewiss Stadium, i padroni di casa mostrano subito le proprie abilità e riescono a procurare non poche preoccupazioni al Napoli. Gli azzurri sentono la pressione nerazzurra e una disattenzione di Victor Osimhen porterà al fallo di mano e al rigore realizzato da Ademola Lookman.

Il vantaggio dei nerazzurri, però, non dura moltissimo perché dopo pochi minuti sempre Osimhen insacca di testa e regala il pareggio. Il nigeriano è l’eroe della serata e continua ad essere stratosferico quando supera Merih Demiral e fornisce l’assist per il 2-1 definitivo di Eljif Elmas. Gli azzurri soffrono in una partita tutt’altro che scontata ma riescono ad avere la meglio.

A vincere è il Napoli di Luciano Spalletti per 2-1 che si dimentica della sconfitta indolore contro il Liverpool. Secondo KO interno e stagionale per la squadra di Gian Piero Gasperini.

Atalanta Napoli

Pagelle Atalanta

Migliori

Lookman 7

Esecuzione perfetta sul calcio di rigore, un tiro che poteva prendere una strana traiettoria ma è riuscito comunque ad insaccare in rete. Il più propositivo tra i suoi e nella ripresa sfiora anche la rete del pareggio.

Maehle 6

Discreta anche la partita del danese. Osimhen è sicuramente un cliente scomodo ed infatti non riesce a fronteggiarlo sulla rete dell’1-1. Nella ripresa partita ordinata da parte sua, soprattutto per il grande sacrificio in difesa.

Peggiori

Ederson 5

Grande confusione per il brasiliano. Gli avversari lo costringono a giocare a ritmi più elevati e non riesce a trattenere la pressione azzurra.

Hateboer 5.5

Colpevole sulla rete di Osimhen, sbaglia anche altri palloni. Troppi errori di distrazione da parte di un giocatore così esperto.

Pagelle Napoli

Migliori

Osimhen 7

L’errore sul fallo di mano porterà al rigore dell’Atalanta. Il nigeriano, però, si fa subito perdonare dopo pochi minuti insaccando di testa la rete del pari. Poi si supera e fulmina Demiral sulla fascia regalando l’assist per la rete di Elmas.

Kim 7

Altra partita intelligente ed ordinata da parte del sudcoreano. Riesce ad anticipare sempre gli avversari. L’ammonizione è ingiusta poiché aveva preso la palla e non l’avversario. Argina Malinovksyi con grande maestria.

Olivera 7

Non c’è Mario Rui e ha lui le redini delle fasce laterali. Prestazione perfetta come quella di Liverpool, soprattutto in fase difensiva. Riesce a coprire e regala anche l’assist per Simeone che si divora l’ipotetico 3-1.

Peggiore

Lozano 5,5

Unica nota fuori dal coro è il messicano. Non riesce mai ad essere pericoloso con le sue accelerate e riesce a farsi superare dagli avversari. Poca cattiveria agonistica da parte sua.

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione