Volley, Trento è la prima semifinalista Scudetto

Volley, playoff Superlega maschile: è Trento la prima semifinalista. La squadra di Lorenzetti batte 3-0 il Vero Volley e chiude sul 3-1 la serie. Vanno a gara cinque, invece, Perugia, Lube e Modena.

Trento è la prima semifinalista dei playoff di Superlega. Il netto 3-0 (22-25; 20-25; 19-25) col quale Sbertoli e compagni si sono sbarazzati in trasferta del Vero Volley, ieri, ha sancito la chiusura della serie di questo quarto di finale in gara quattro.

I “dolomitici” sono così l’unica big ad avere archiviato la pratica del primo turno, trascinati da Micheletto e Kaziyski, entrambi a quota 12, e ora attendono in semifinale la vincente del confronto tra Modena e Piacenza. I biancorossi di Botti hanno pareggiato ieri la serie, con il secondo 3-0 di fila (25-20; 25-21; 25-20) inflitto alla squadra di Giani, che forse ha accusato le scorie psicologiche della pesante sconfitta patita contro i belgi del Roeselare in finale di Coppa CEV (un altro 3-0 senza appello, che costringerà i gialloblù alla fatica del golden set, se vorranno portare a casa la coppa). Nel 3-0 piacentino spiccano le prove di Lucarelli e Leal, 14 punti ciascuno, mentre dall’altra parte della rete non sono bastati a Modena i 13 punti di Lagumdzija.

Si mantiene viva la Lube Civitanova, che infilza nuovamente una, sin qui sorprendente, Verona 3-1, grazie ai 22 punti del giovane schiacciatore bulgaro Nikolov, e ai 17 punti ciascuno messi a referto da Yant e Zaytsev, per pareggiare la serie e rimandare ogni sentenza a gara cinque, dopo essere stata a un passo dal baratro dell’eliminazione.

Continua a tenere botta, a suon di tie-break, Milano, nella sfida contro la capolista Perugia, che avrà il suo epilogo solo in gara cinque.

La squadra che fino a un mese e mezzo fa sembrava imbattibile, ha perso evidentemente certezze dopo la sconfitta in Coppa Italia per mano di Piacenza, e se in Champions si troverà a dover rimontare l’ostacolo ZAKSA, impresa quanto mai improba, in campionato si sta complicando il cammino contro la squadra di coach Piazza, che l’ha sconfitta in cinque set come in gara due (25-15; 19-25; 19-25; 28-26; 15-13), e il prossimo fine settimana cercherà al Pala Barton di completare la propria impresa.

C’è preoccupazione nell’ambiente umbro, con il presidente Sirci che non le ha mandate a dire, rimproverando Anastasi di non riuscire a trovare la via d’uscita da una situazione che si sta facendo complicata, e rischia di rendere vano il record immacolato di 22 vittorie in altrettante partite: “Il nostro approccio alla partita è stato a dir poco leggero. Non riceviamo bene, e dunque non possiamo attaccare come dovremmo. La squadra, nel momento decisivo della stagione, sta regredendo invece di crescere, come stanno facendo tutte le altre. L’allenatore non riesce a risolvere i problemi che abbiamo in questo momento, ed è chiamato a farlo”, ha detto Sirci a fine partita: Anastasi riceverà il messaggio?

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it