Volley, Serie A1 femminile: i risultati della diciassettesima giornata

Volley, Serie A1 femminile, i risultati della diciassettesima giornata: Conegliano batte Casalmaggiore e torna in vetta solitaria.

Si è giocata nel weekend la diciassettesima giornata di Serie A1 volley femminile: dopo che gli anticipi del sabato avevano premiato Scandicci e Cuneo, vittoriose contro Trento e Firenze, i risultati della domenica premiano Conegliano, che torna da sola in vetta alla classifica.

La squadra di Daniele Santarelli batte nettamente Casalmaggiore (25-16; 25-23; 25-18), e supera Scandicci e Monza che, con alcune gare in più disputate, la sopravanzavano in classifica. Top scorer Paola Egonu, che per una volta mantiene percentuali di efficacia più “umane” (35%), ma impreziosisce la sua prova con quattro aces e due muri.

Serie A1 femminile volley

Vi abbiamo già raccontato della vittoria di Busto Arsizio su Chieri, con una Gray top scorer da 29 punti e una Stevanovic MVP, che spingono la squadra lombarda al quarto posto momentaneo in classifica, nell’attesa che Novara recuperi i propri impegni (ha tre matches disputati in meno).

Nelle zone basse della classifica, spiccano le vittorie della Megabox Vallefoglia, 3-0 su Bergamo, e di Perugia, 3-1 sul campo di Roma.

La Megabox si impone al termine di un match molto combattuto (25-23; 29-27; 25-21), con l’opposta Bjelica che mette a referto 20 punti (50% di efficacia e due muri). Perugia archivia l’addio di Diouf con tre punti fondamentali sul campo delle capitoline (25-17; 29-31; 19-25; 22-25), che le permettono di abbandonare il penultimo posto in classifica.

Bene Anastasia Guerra, che con i suoi 18 punti risulta essere la top scorer del match a pari merito con la tedesca Stigrot, che veste la maglia giallorossa.