Volley, risultati Champions League femminile: Conegliano-Novara la prima semifinale

Le due squadre italiane superano i rispettivi impegni contro Fenerbahce e Scandicci. La prima semifinale di Champions League sarà tutta tricolore.

L’Italia continua a dominare la scena della pallavolo europea: Conegliano e Novara hanno vinto i rispettivi impegni contro Scandicci e Fenerbahce, così da tingere d’azzurro tutta la prima semifinale di Champions League.

Alle ragazze di Lavarini bastano appena due set per liquidare la squadra di Zoran Terzic. Il primo parziale è un monologo tutto piemontese, con un vantaggio di 9-2 dopo pochi minuti di gioco. Le turche non scendono quasi in campo, e regalano il punto del 17-9 con un malinteso tra Naz e Robinson. Mentre Bosetti guida le sue compagne con la solita classe ed esperienza, Mihajlovic non riesce a fare lo stesso, risultando l’anello debole della squadra turca. Un suo attacco in rete vale il 20-10 Novara, che chiude il set con un punto di Smarzek (25-16).

Volley, la Rai acquista i diritti per trasmettere la CEV Champions League

Nel secondo set Vargas e compagne provano a riaprire il match e trovano un primo vantaggio sul 12-13, grazie a un muro di Mihajlovic proprio su Bosetti. Washington non ci sta e riporta le sue avanti con un attacco in primo tempo, andando poi a murare Robinson per il 18-16.

Herbots fa il suo dai nove metri, mentre gli errori di Vargas, soprattutto con la parallela, e il primo tempo di Chirichella regalano a Novara il passaggio in finale (25-18).

Dopo un terzo set giocato col freno a mano tirato, e perso 16-25 per assenza di stimoli, Novara chiude in bellezza grazie all’ace della sua capitana (Chirichella), che fissa il punteggio del quarto set sul 25-11.

Nel derby italiano tra Conegliano e Scandicci non c’è quasi partita, a dispetto di quanto avesse fatto presagire il confronto dell’andata. Le ragazze di Barbolini non riescono a replicare l’ottima prestazione di una settimana fa, e vengono subito messe sotto dagli attacchi di Egonu (16 punti) e compagne. I tre set che servono alle “Pantere” per ghermire la preda non hanno praticamente storia: 25-20, 25-17 e 25-20. Il Prosecco brinda alle sue campionesse da record (le vittorie consecutive sono 52), che ora avranno modo di vendicare la sconfitta rimediata nella finale di Berlino due anni or sono.

In Cev Cup Monza conosce la propria rivale per l’atto finale: sarà il Galatasaray di Gizem e Kosaleva, che oggi ha battuto 3-0 le Beziers Angels, rendendo vana la vittoria al tie-break ottenuta dalle transalpine la settimana scorsa.

Italia a forza tre, dunque, in attesa di Busto, impegnata a difendere domani il vantaggio acquisito nella gara d’andata contro l’Eczacibasi. Che il nostro vessillo tricolore possa brillare ancora alto nei palazzetti più importanti d’Europa? È quello che ci auguriamo tutti, visto che, tra l’altro, avremo l’onore e l’onere di ospitare le finali di Champions in casa…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€

SNAI

Bonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito

Starcasino Scommesse

Fino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€