Volley, la Rai acquista i diritti per trasmettere le gare di CEV Champions League

Notizia importante per ciò che riguarda il volley italiano ed europeo. La Rai ha infatti annunciato di aver acquistato i diritti per la trasmissione delle gare di CEV Champions League.

Una scelta che conferma quanto questo sport stia acquisendo sempre maggior appeal anche da parte della TV di stato. Il programma della Rai consisterebbe nel trasmettere dieci gare della fase a gironi, equamente ripartite tra competizione maschile e femminile, per poi garantire la copertura della fase ad eliminazione diretta, dai quarti sino alla finale.

2019–20 CEV Champions League - Wikipedia

Non si conosce ancora nel dettaglio la proposta della tv di stato, che comunque dovrebbe trasmettere per primo il match tra Igor Gorgonzola Novara e Chemik Police, in programma il prossimo 26 novembre.

Una sfida interessante quella tra le campionesse d’Europa in carica e le campionesse di Polonia, con Malwina Smarzek osservata speciale del match, dacché avrà l’opportunità di confrontarsi contro il club che l’ha lanciata nel grande volley, permettendole di vincere due Scudetti consecutivi e spiccare il volo verso la nostra Serie A1.

Una notizia, questa, che farà sicuramente piacere ai tanti appassionati della pallavolo, ma anche ai dirigenti FIPAV che da anni si prodigano per mantenere il livello di questo sport tra i più alti al mondo. Sacrifici ripagati ora da una vetrina importante come quella di Raisport, che offrirà al grande pubblico lo spettacolo del miglior volley europeo.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus