Video Highlights Torino-Spezia 0-0: Sintesi 16-1-2021

Risultato, Video Gol Highlights e Sintesi Torino-Spezia 0-0, 18° Giornata Serie A: espulso Vignali grazie al Var, palo di Ansaldi

Solo un pareggio senza reti tra Torino e Spezia allo Stadio Grande Torino di Torino, conosciuto anche come Stadio Comunale o Stadio Olimpico, nel secondo anticipo del sabato della diciottesima giornata di Serie A, penultimo turno del girone d’andata.

Terzo risultato utile consecutivo per i liguri, capaci di collezionare ben sette punti in dieci giorni, che mandano i granata sempre più in zona retrocessione con una vittoria che manca ormai da tre partite.

La sintesi di Torino-Spezia 0-0

E’ una partita molto combattuta ed equilibrata nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza blandi. I padroni di casa non riescono a pressare con aggressività il tentativo di possesso palla degli ospiti, unica arma per far fronte all’emergenza.

Essa si palesa al 7′ minuto, quando l’arbitro espelle Vignali per un brutto fallo su Murru, grazie al richiamo da parte del Var, lasciando gli ospiti in inferiorità numerica.

Nonostante l’uomo in più, però, i padroni di casa non riescono quasi mai a tirare a porta e, anzi, rischiano di subire il gol dello svantaggio sulla conclusione di Pobega prima e nel finale sulla girata di Piccoli, che trova l’ottima risposta di Sirigu.

E’ incredibile come anche nel secondo tempo i padroni di casa, in superiorità numerica, non riescano mai a tirare in porta, mentre gli ospiti non solo sono assolutamente compatti in fase difensiva, senza soffrire l’uomo in meno, ma addirittura si fanno preferire anche nella gestione della palla.

Tra l’altro, sono gli ospiti ad avvicinarsi maggiormente al gol del vantaggio con Marchizza, rischiando solo nell’assalto finale sul colpo di testa di un Zaza lasciato troppo solo e libero di saltare in area di rigore, il palo colpito da Ansaldi e il colpo di testa centrale di Belotti.

Video Gol Highlights di Torino-Spezia 0-0

Il tabellino di Torino-Spezia 0-0

Torino (3-5-2): Sirigu 6; Bremer 6, Izzo 6 (1′ st Zaza 5), Buongiorno 6 (1′ st Lyanco 6); Singo 5,5, Lukic 5,5, Segre 5, Linetty 5, Murru 5,5 (26′ st Ansaldi 6,5); Verdi 5 (31′ st Gojak 5,5), Belotti 5. A disp.: Milinkovic Savic, Rosati, Rodriguez, Nkoulou, Baselli, Edera. All.: Giampaolo 4,5.

Spezia (4-3-3): Provedel 6; Vignali 4, Terzi 6,5, Chabot 6,5, Marchizza 6,5 (36′ st Ramos sv); Maggiore 6,5 (43′ st Erlic sv), Agoumé 6, Pobega 6 (43′ st Deiola sv); Gyasi 6,5, Piccoli 6 (43′ st Galabinov sv), Farias 6 (19′ Estevez 6). A disp.: Rafael, Ismajli, Leo Sena, Saponara, Dell’Orco, Agudelo, Verde. All.: Italiano 6,5.

Arbitro: Fabbri
Marcatori: –
Ammoniti: Buongiorno, Lyanco, Linetty (T); Verde, Marchizza, Gyasi (S)
Espulsi: 8′ Vignali (S) per gioco violento

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia