Video Highlights Sturm Graz-Lazio 0-0: Sintesi 6-10-2022

Video Gol e Highlights Sturm Graz-Lazio 0-0, 3° Giornata Gruppo F Europa League: solo un punto per Sarri

Solo un pareggio senza reti tra Sturm Graz e Lazio allo Stadion Graz Liebenau di Graz, noto come UPC Arena, nella terza giornata del Gruppo F della fase a gironi di Europa League.

Solo un punto per i biancocelesti, che non riescono a cancellare la figuraccia dell’ultima partita, ma si portano a quota quattro punti.

Stessi punti per gli austriaci, che si confermano una squadra tutt’altro da sottovalutare e sono pronti ad approfittare provandoci fino alla fine.

Sintesi di Sturm Graz-Lazio 0-0

Out Demaku e Demega per Christian Ilzer, che schiera un 4-3-1-2 tutta da scoprire, a partire da Siebendhandl a porta, protetto da Gazibegovic, Affengruber, Wuthrich e Dante in difesa, Hierlander, Stankovic e Passin mediana, Horvat sulla trequarti alle spalle di Ajeti e Boving in attacco.

Non ci sono Fares e Casale per Maurizio Sarri, che punta ancora su Provedel a porta e conferma Gila in difesa, dove si rivede Hysaj con Romagnoli e Marusic. In mediana spazio al solito trio formato da Milinkovic-Savic, Cataldi e Luis Alberto, mentre in attacco la sorpresa è Pedro con Immobile e Felipe Anderson.

E’ una partita divertente e spettacolare nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. Inaspettatamente, gli ospiti fanno possesso palla, ma non riescono a far valere la propria qualità, anche perché i padroni di casa sono aggressivi nel pressing e arrembanti nel ripartire in contropiede.

Infatti, le occasioni più importanti sono dei padroni di casa, che sfiorano più volte il gol del vantaggio con Stankovic, Ajeti e Boving, ma Provedel alza la saracinesca salvando il risultato con interventi decisivi.

Si combatte su ogni palla e c’è grande grinta in campo, come dimostrano anche le ammonizioni di Cataldi, Hierlander e Gazibegovic.

Il secondo tempo si apre con l’entrata in campo di Lazzari e Zaccagni per Marusic e Felipe Anderson, che subito cambiano in meglio gli ospiti, non più così contratti e con maggiori idee in zona offensiva.

Eppure, è sempre Provedel il protagonista assoluto, facendosi trovare pronto su Boving, mentre Affengruber e Horvath sono poco cinici in fase di conclusione.

Gli ospiti provano a rispondere con un paio di belle giocate di Zaccagni e Immobile prime delle sostituzioni che vedono coinvolti Vecino, Kiteishvili, Fuseini, Cancellieri, Patric, Ljubic e Sarkaria subentrare al posto di Milinkovic-Savic, Horvath, Boving, Pedro, Gila, Hierlander e Ajeti.

Al 79′ minuto gli ospiti segnerebbero pure con Immobile, ma il VAR annulla tutto per posizione di fuorigioco e al 82′ minuto i padroni di casa vanno in inferiorità numerica per l’espulsione di Gazibegovic per doppia ammonizione.

Nel finale entra Ingolitsch al posto di Praas, vengono ammoniti anche Kiteishvili, Patric e Siebenhandl.

Highlights e Video Gol di Sturm Graz-Lazio 0-0:

Tabellino di Sturm Graz-Lazio 0-0

Sturm Graz (4-3-1-2): Siebenhandl 6; Gazibegovic 5,5, Affengruber 6, Wuthrich 6, Dante 6,5; Hierlander 6, Stankovic 6, Prass 6,5 (40′ st Ingolitsch sv); Horvat 6,5 (25′ st Fuseini 6); Ajeti 5,5, Boving 5,5 (25′ st Kiteishvili 5,5). A disp.: Maric, Schutzenauer, Borkovic, Sarkaria, Jantscher, Oroz, Schnegg, Ljubic, Wels. All.: Ilzer 6,5.


Lazio (4-3-3): Provedel 6; Hysaj 6, Gila 6 (29′ st Patric 6), Romagnoli 6, Marusic 6 (1′ st Lazzari 5,5); Milinkovic-Savic 5,5 (18′ st Vecino 6), Cataldi 5,5, Luis Alberto 5,5; Anderson 5 (1′ st Zaccagni 6), Immobile 5,5, Pedro 6 (27′ st Cancellieri 6). A disp.: Maximiano, Magro, M. Antonio, Romero, Radu, Basic. All.: Sarri 5,5.


Arbitro: Bastien (Francia)
Marcatori: –
Ammoniti: Hierlander, Siebenhandl, Kiteishvili (S); Cataldi, Patric (L)
Espulsi: 36′ st Gazibegovic (S) per somma di ammonizioni

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia