Video Highlights Inghilterra-Italia 0-0: Sintesi 11-6-2022

Video Gol e Highlights Inghilterra-Italia 0-0, 3° Giornata Lega A Gruppo 3 Nations League: solo un pareggio tra Mancini e Southgate

Finisce con un pareggio senza reti la sfida tra Inghilterra e Italia al Molineux Stadium di Wolverhampton nella terza giornata del Gruppo 3 della Lega A della Nations League.

E’ sicuramente un buon punteggio per gli azzurri, che confermano l’ottimo momento con il terzo risultato utile consecutivo, ben cinque punti conquistati in questa girone di andata e primo posto in classifica, nonostante la rivoluzione tra i convocati.

Gli inglesi non riescono proprio a riprendersi la propria rivincita, non riescono a vendicarsi a poco meno di un anno dalla disfatta e pareggiano la seconda partita consecutiva chiudendo questo girone d’andata con solo due punti in classifica e addirittura una sconfitta.

Inghilterra-Italia

Sintesi di Inghilterra-Italia 0-0

A distanza di quasi un anno dalla finale, il ct Gareth Southgate cambia qualcosa nel suo undici titolare con Ramsdale, protetto da Tomori e Maguire al centro, James e Trippier sulle fasce. In mediana spazio a Ward-Prowse con Rice, che avranno l’arduo compito di dare equilibrio al quartetto offensivo costituito da Sterling, Mount e Grealish sulla trequarti alle spalle di Abraham unica punta.

E’ passato quasi un anno, ma sembra essere passata un’era per il ct Roberto Mancini, che sta cercando di costruire un nuovo ciclo lanciando tanti giovani. Per annullare gli “italiani” inglesi, ci sarà l’esordio di Gatti in difesa al fianco di Acerbi, con Di Lorenzo e Dimarco sulle fasce a protezione di Donnarumma. In mediana vengono confermati Tonali e Frattesi, torna Locatelli e la sorpresa è Pessina, con bomber Pellegrini, alle spalle di Scamacca unica punta.

E’ proprio una bella partita nel primo tempo, visto che i ritmi di gioco risultano piacevoli ed intensi. Le due squadre si somigliano molto: prediligono il possesso palla, la qualità nelle giocate e le triangolazioni sulla trequarti, sfruttando anche il movimento degli esterni.

Partono fortissimo gli ospiti, che si divorano il gol del vantaggio con Frattesi, su illuminante giocata di classe di Pellegrini, ma non riesce a trovare la porta, diversamente da Mount, che viene fermato dalla traversa, che aiuta Donnarumma, bravo a deviarla leggermente.

Gli ospiti sono bravi a trovare Di Lorenzo sulla destra, che serve un pallone eccezionale a Tonali, bravo ad inserirsi ma poco cinico nel ribadire la palla in rete, visto che fa fare bella figura a Ramsdale, decisivo con il piede.

Vengono ammoniti Locatelli e Grealish poco prima dell’ottima parata di Donnarumma ancora su Mount e subito dopo replica Ramsdale facendo il fenomeno su Pessina, che propizia l’occasione dell’ultimo secondo di Locatelli, il cui destro al volo è ben protetto dal portiere avversario.

Calano sensibilmente i ritmi di gioco in un secondo tempo dominato dai padroni di casa, che prendono in mano il pallino del gioco, anche perché gli ospiti si abbassano molto, non lesinando però a ripartire in contropiede.

Dopo l’imprecisione di Pessina, viene ammonito Gatti, mentre inizia la serata degli errori di Sterling, che sbaglia clamorosamente più volte in fase di conclusione.

Ad aver la palla gol del vantaggio sarebbe Di Lorenzo, che però non trova la giocata vincente a pochi centimetri dalla porta.

Girandola di cambi: entrano Esposito, Gnonto, Bowen, Phillips e Kane, escono Locatelli, Pellegrini, Mount, Rice e Abraham.

Ci provano anche Gnonto e Kane, senza fortuna, mentre c’è spazio anche per Raspadori per Scamacca, Saka per Sterling, Cristante per Pessina, Guehi per Tomori e Florenzi per Dimarco, e nel finale viene ammonito Tonali.

Highlights e Video Gol di Inghilterra-Italia 0-0:

Tabellino di Inghilterra-Italia 0-0

INGHILTERRA (4-2-1-3) : Ramsdale; James, Maguire, Tomori (88′ Guéhi), Trippier; Ward-Prowse, Rice (64′ Phillips); Mount (64′ Bowen); Sterling (C) (79′ Saka), Abraham (64′ Kane [C]), Grealish.
A disp.: Pope (GK), Pickford (GK), Stones, Walker, Coady, Bellingham, Gallagher.
All.: Southgate.

ITALIA (4-3-3) : Donnarumma (C); Di Lorenzo, Gatti, Acerbi, Dimarco (88′ Florenzi); Frattesi, Locatelli (64′ Esposito Sa.), Tonali; Pessina (88′ Cristante), Scamacca (77′ Raspadori), Pellegrini (64′ Gnonto).
A disp.: Gollini (GK), Meret (GK), Luiz Felipe, Calabria, Politano, Barella, Scalvini.
All.: Mancini.


 

Arbitro: Szymon Marciniak (Polonia).
Assistente 1: Paweł Sokolnicki (Polonia).
Assistente 2: Tomasz Listkiewicz (Polonia).
Quarto Ufficiale: Tomasz Musiał (Polonia).
VAR: Tomasz Kwiatkowski (Polonia).
AVAR: Adam Kupsik (Polonia).

Marcatori: nessuno.

Ammoniti: 25′ Locatelli (Italia), 29′ Grealish (Inghilterra), 82′ Ward-Prowse (Inghilterra), 90’+2 Tonali (Italia).
Espulsi: nessuno.

Note: recupero 3’pt, 4’st. Calci d’angolo: 2-1. Temperatura: 18°C (Parzialmente nuvoloso).

Spettatori: nd.

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia