Video Gol Wolfsburg-Inter 3-1 Europa League 12 Marzo 2015

de BruyneIl video con i gol e gli highlights di Wolfsburg-Inter: Palacio illude, i tedeschi vincono in rimonta

Dopo essere passata in vantaggio a freddo con il graffio di Rodrigo Palacio, l’Inter subisce la rimonta del Wolfsburg che si impone davanti al proprio pubblico per 3-1. Di Naldo e De Bruyne, autore di una doppietta, le reti che capovolgono il match e che fanno pendere la bilancia dalla parte teutonica in ottica qualificazione.

La sintesi di Wolfsburg-Inter

Gara frizzante sin dai primissimi minuti: Palacio è autore di una buona trama per l’Inter mentre dall’altra parte De Bruyne libera magicamente Caligiuri ma Santon non abbocca alla finta all’interno dell’area sventando così la minaccia.

Al 5′ un errore nel rinvio da parte della retroguardia tedesca finisce col favorire Icardi il quale a sua volta libera con un intelligente tocco d’esterno il solissimo Palacio che sigla il vantaggio interista con un rasoterra preciso sotto le gambe di Benaglio.

Ancora Inter al 21′: bel cambio di gioco di Icardi per Palacio, l’argentino tocca poi verticalmente per Shaqiri che vede l’inserimento centrale di Hernanes il cui tiro però viene respinto in corner.

Primo squillo tedesco ad opera di Schurrle il quale, al termine di una bella azione in velocità, non riesce ad imprimere forza al pallone colpendolo col piatto da posizione vantaggiosa ma leggermente defilata.

Grande chance al 27′ per Caligiuri che di testa anticipa Santon su cross pennellato di Rodriguez: Carrizo mette in angolo in due tempi.

Sul calcio d’angolo successivo il Wolfsburg pareggia: Juan Jesus si dimentica in mezzo alla aria di Naldo il quale ha tutto il tempo per sfruttare un blocco del compagno e incornare con violenza verso la porta piegando le mani di Carrizo.

Il portiere ex Lazio è provvidenziale però a due minuti dal termine della prima frazione dicendo di no al tentativo basso di Vierinha.

Nella ripresa sono ancora i padroni di casa a iniziare forte: Caligiuri ci prova col suo destro a giro, palla a lato non di molto.

Al 57′ colossale palla gol per l’Inter: Santon è libero di avanzare a sinistra, il tocco è poi per Palacio, lasciato completamente libero dalla difesa tedesca, ma il Trenza manda clamorosamente sull’esterno della rete a tu per tu con Benaglio.

63′, follia di Carrizo e Wolfsburg avanti: il portiere argentino regala di fatto il pallone a Vierinha che ha tutto il tempo per alzare la testa e servire a rimorchio De Bruyne il quale non ha difficoltà ad insaccare a porta praticamente vuota.

Al 75′ i teutonici calano il tris: punizione dal limite per De Bruyne che sfrutta il cattivo posizionamento di Carrizo e lo batte con un tiro sul suo palo a dir la verità non irresistibile.

Minuto 80, calcio d’angolo battuto in fretta da De Bruyne per Caligiuri, destro a giro sul secondo palo che finisce di un soffio a lato.

Nel primo dei quattro minuti di recupero De Bruyne va vicinissimo alla tripletta personale chiudendo troppo il diagonale dall’interno dell’area dopo aver chiuso il triangolo con Bendtner, entrato nel secondo tempo al posto di Dost.

DARIO CAMEROTA © Stadio Sport

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€