Video gol highlights Venezia-Vicenza 1-0: sintesi 26-09-2020

Risultato, cronaca e video gol highlights Venezia-Vicenza 1-0, 1° giornata Serie B: un rigore di Aramu basta ai lagunari per iniziare bene. I vicentini, di nuovo in B dopo quattro anni, non demeritano, ma sprecano alcune grosse occasioni, in particolare con Cappelletti all’ultimo istante.

Cronaca Venezia-Vicenza 1-0, 1° giornata Serie B

I lagunari iniziano all’attacco e dopo sei minuti Ceccaroni sfiora la rete di testa; ad evitare guai al Vicenza sono una la deviazione di Cappelletti e la respinta di Grandi.

All’8° il Vicenza passa in vantaggio con con un colpo di testa di Padella su punizione dalla destra di Beruatto, ma l’esordiente arbitro Meraviglia annulla per offside del difensore.

Il Venezia ha di nuovo una grande opportunità quando, al minuto 17, Bocalon riceve palla da Aramu e, superato Cappelletti incredibilmente in ritardo, arriva in area e conclude, ma Grandi è bravissimo a non lasciargli spiragli e a fermare il tiro.

Al 30° si rivedono i biancorossi, che sfiorano la rete con una bella iniziativa di tacco di Gori a liberare in area l’ex di turno Bruscagin, ma il terzino destro sbaglia tutto e il suo cross viene fermato da Modolo.

Dopo alcuni minuti di equilibrio, i padroni di casa tornano in avanti con un traversone di Ferrarini e conquistano un penalty per il fallo di Pontisso ai danni di Capello nel tentativo di fermarlo. Dal dischetto c’è lo specialista Aramu, che trasforma impeccabilmente con un tiro angolato di sinistro che Grandi intuisce senza poter fare nulla.

Il primo tempo si conclude con un gran destro da venticinque metri di Capello sul quale Grandi deve mettere i polsi.

Serie B

Il secondo tempo inizia con i vicentini subito insidiosi con Guerra, che entra in area e trova Lezzerini a coprire il palo e fermare il tiro.

Il Venezia risponde al 51° con una grande azione di contropiede che termina con un missile di Taugourdeau fuori di poco. Anche il Vicenza, però, ha buoni tiratori, Pontisso e Beruatto, che al 56° e al 62° provano da fuori area trovando sempre pronto alla deviazione in corner Lezzerini.

Nei minuti finali si gioca prevalentemente in ripartenza. Il Venezia sfiora il raddoppio all’82° con Di Mariano, che prova il destro a giro su assist di Capello e trova la respinta di Grandi; due minuti più tardi, Rigoni non arriva su un pallone scodellato in area da Giacomelli e manca la chance per il pareggio.

I minuti finali sono convulsi e la chance più grande giunge proprio al 95°: Cappelletti, attaccante aggiunto, manda in curva da due passi un cross dalla destra di Vandenputte gettando via la possibilità di pareggiare. Il triplice fischio giunge subito dopo.

Migliori in campo Lezzerini (6.5), attento e decisivo due volte, e Grandi (6.5), incolpevole sul rigore perfetto di Aramu, ma sempre sul chi vive. Male Maleh (5), il meno brillante del centrocampo neroverde, e Cappelletti (5), che si fa scappare Bocalon in un’occasione e si divora un gol nel finale.

Tabellino Venezia-Vicenza 1-0, 1° giornata Serie B

Venezia (4-3-1-2): Lezzerini; Ferrarini, Ceccaroni, Modolo, Felicioli (87′ Vacca); Fiordilino (69′ Crnigoj), Taugourdeau (87′ Molinaro), Maleh; Aramu (69′ Di Mariano); Bocalon (58′ Forte), Capello. Allenatore: Zanetti

Vicenza (4-4-2): Grandi; Bruscagin, Cappelletti, Padella, Beruatto; Dalmonte, Vandeputte, Cinelli (69′ Rigoni), Pontisso (76′ Zonta); Gori (61′ Marotta), Guerra (69′ Giacomelli). Allenatore: Di Carlo

Arbitro: Meraviglia

Marcatori: 36′ rig. Aramu

Ammoniti: Cinelli, Taugourdeau, Forte, Modolo e Di Mariano

Video gol highlights Venezia-Vicenza 1-0, 1° giornata Serie B

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana