Video gol highlights Venezia-Monza 0-2: sintesi 11-12-2020

Risultato Venezia-Monza 0-2, 11° giornata Serie B: a sorpresa, ma con merito, i brianzoli espugnano il “Pier Luigi Penzo” grazie ad un’ottima ripresa e risalgono la classifica portandosi al settimo posto, a -1 dai veneti sconfitti oggi. Decidono Carlos Augusto con un cross sbilenco finito in rete e Mota Carvalho in contropiede.

Cronaca Venezia-Monza 0-2, 11° giornata Serie B

C’è grande equilibrio tra veneti e lombardi, e la prima occasione, tripla, giunge al 12° minuto: Cremonesi fa sponda da calcio d’angolo e Di Gregorio, oggi sostituto di Lamanna, compie due interventi strepitosi sull’incornata di Ceccaroni e poi sulla sberla da due passi di Forte; l’azione prosegue ancora con il tiro di Vacca respinto sulla linea da Scaglia.

Mentre il Venezia non riesce a sfondare e crea solo potenziali insidie, ad esempio un cross basso di Di Mariano sul quale Forte non arriva, il Monza, ancora da corner, crea una grossa chance al 28° con Scaglia, che sfiora la traversa di testa.

Gli ospiti si rivedono anche nel finale di tempo con uno dei giocatori più tecnici, Mota Carvalho: al 42° il portoghese cerca di sorprendere Lezzerini sul suo palo, ma il portiere lagunare è attento. E’ l’ultima emozione del primo tempo.

Serie B

Il Monza rientra in campo molto più convinto e inizia subito a creare rischi nell’area lagunare: al 47° un liscio di Mazzocchi scatena un veloce contropiede condotto che porta al cross Barillà e al colpo di testa quasi dal cuore dell’area di Mota Carvalho, respinto da Lezzerini di piede.

Al 51° Carlo Augusto crossa dalla sinistra e il portiere di casa è costretto a respingere poiché il traversone cambia traiettoria trasformandosi in tiro. Al 63° il laterale sinistro brasiliano riprova il cross e stavolta trova il gol: la traiettoria non è assolutamente voluta e il pallone finisce in rete beffando Lezzerini sul suo palo.

Il Venezia, che nel secondo tempo si fa notare solo per un debole tentativo di Di Mariano e un tiro al volo di Capello finito ampiamente a lato, subisce l’iniziativa avversaria e rischia di affondare ulteriormente quando all’83° Barillà ribadisce in rete un tiro di Barberis respinto da Lezzerini, ma l’ex centrocampista del Parma è in offside.

L’appuntamento con il raddoppio è solo rimandato: al 91° Gytkjaer e Mota Carvalho vanno via in contropiede e arrivano al cospetto di Lezzerini, che non può fare altro che raccogliere dalla porta il tocco a porta vuota del portoghese servito dal danese. Nei restanti tre minuti non accade nulla.

Bene Carlos Augusto (7), che nella ripresa crossa ripetutamente mettendo a segno il suo primo gol in Italia, e Cremonesi (6), il più attento della retroguardia veneta. Male Lezzerini (5), che sbaglia l’intervento sul primo gol e apre la strada alla vittoria degli avversari, e Maric (5), mai visto.

Tabellino Venezia-Monza 0-2, 11° giornata Serie B

Venezia (4-3-1-2): Lezzerini; Mazzocchi (74′ Ferrarini), Cremonesi, Ceccaroni, Molinaro (74′ Felicioli); Fiordilino, Vacca (74′ Capello), Maleh; Aramu (83′ Bocalon); Forte, Di Mariano. Allenatore: Zanetti

Monza (4-3-1-2): Di Gregorio; Donati, Bettella, Scaglia, Carlos Augusto; Frattesi (46′ Armellino), Fossati (53′ Barberis, 83′ Rigoni), Barillà; Mota Carvalho; Maric (79′ Colpani), Gytkjaer. Allenatore: Brocchi

Marcatori: 63′ Carlos Augusto e 91′ Mota Carvalho

Arbitro: Prontera

Ammoniti: Cremonesi, Frattesi, Fossati, Ferrarini e Fiordilino

Video gol highlights Venezia-Monza 0-2, 11° giornata Serie B

:

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana