Video Gol Highlights Torino-Udinese 2-3: sintesi 12-12-2020

Risultato, Video Gol Highlights e Sintesi Torino-Udinese 2-3, 11° Giornata Serie A: la sblocca Pussetto, raddoppia De Paul, poi in tre minuti segnano Belotti, Bonazzoli e Nestorovski, traversa per Rodriguez

Colpaccio dell’Udinese, che batte il Torino allo Stadio Grande Torino di Torino, conosciuto anche come Stadio Olimpico o Stadio Comunale, nel secondo anticipo del sabato dell’undicesima giornata di Serie A.

Terza vittoria consecutiva per i friulani, che voltano in classifica grazie al quarto risultato utile consecutivo, allungando a sette i punti di vantaggio sulla zona retrocessione, anche se solo momentaneamente.

Continua il momento di difficoltà per i granata, che perdono la seconda partita consecutiva allungando a cinque le partite senza vittoria e rimanendo ultimi in classifica a tre punti di distanza dalla zona salvezza.

La sintesi di Torino-Udinese 2-3, 11° Giornata Serie A

E’ una partita molto tattica nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza blandi. I padroni di casa vogliono fare possesso palla, ma sono davvero molto lenti e permettono agli ospiti di difendersi compatti, chiudendo tutti gli spazi, non lesinando a ripartire in contropiede.

E, infatti, gli unici a tirare sono gli ospiti, prima con De Paul, che spara alto sulla traversa, e poi sbloccando il risultato trovando il gol del vantaggio con 24′ minuto con Pussetto, servito da Deulofeu, lanciato in contropiede da Walace.

I padroni di casa provano a reagire, ma sono prevedibili e senza idee, tanto che Belotti è costretto ad andare a prendersi la palla a centrocampo, visto che gli ospiti sono ordinati e perfetti in fase difensiva, non soffrendo mai l’avversario, che non riesce mai a tirare a porta.

Succede di tutto e di più in un secondo tempo semplicemente senza senso logico. Infatti, i padroni di casa provano ad attaccare, ma gli ospiti sono letali in contropiede.

Al 54′ minuto gli ospiti trovano il gol del raddoppio con una bella conclusione di De Paul, dopo la sponda di Pereyra.

Finalmente arriva la reazione dei padroni di casa, che riaprono i giochi al 67′ minuto con Belotti, bravissimo a sfruttare il clamoroso errore di Samir, che praticamente gli passa la palla come se fosse un compagno.

E, addirittura, i padroni di casa completano la rimonta pareggiando al 68′ minuto con Bonazzoli, altro errore, questa volta di Becao, che sbaglia il tentativo di rinvio.

Ma gli ospiti tornano nuovamente in vantaggio al 69′ minuto con Nestorovoski, servito perfettamente da Pereyra, chiudendo tre minuti assolutamente irripetibili nella storia del calcio.

Dopo questi tre incredibili minuti la partita sembra spegnersi, visto che i padroni di casa non riescono più a raggirare la fase difensiva degli ospiti, che si ricompattano nella propria metà campo, colpendo una traversa con il calcio di punizione di Rodriguez, mentre Lasagna spara in curva.

Video Gol Highlights di Torino-Udinese 2-3:

Il tabellino di Torino-Udinese 2-3:


Torino (3-5-2):
 Sirigu 5; Lyanco 5, Nkoulou 5 (1′ st Izzo 5), Rodriguez 5,5; Singo 5,5, Meité 5,5 (1′ st Lukic 6), Rincon 5,5, Linetty 5,5, Vojvoda 5 (18′ st Gojak 5,5); Zaza 5 (1′ st Bonazzoli 6,5), Belotti 6,5. A disp.: Milinkovic-Savic, Rosati, Bremer,  Murru, Segre, Buongiorno, Edera, Vianni. All.: Giampaolo 5.
Udinese (3-5-2): Musso 6; Bonifazi 6,5, Nuytinck 6 (43′ Becao 6), Samir 5,5; Larsen 6, De Paul 7, Walace 6 (16′ st Mandragora 6), Pereyra 7 (36′ st Makengo sv), Zeegelaar 6; Pussetto 7 (36′ st Lasagna sv), Deulofeu 6 (16′ st Nestorovski 6,5). A disp.: Scuffet, Gasparini, Ter Avest, Molina, Micin, Coulibaly. All.: Gotti 6,5.
Arbitro: Massa
Marcatori: 24′ Pussetto (U), 9′ st De Paul (U), 21′ st Belotti (T), 22′ st Bonazzoli (T), 24′ st Nestorovski (U)
Ammoniti: Lyanco, Vojvoda, Lukic (T), Pereyra, Musso, Becao (U)
Espulsi: nessuno

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia