Video gol highlights Sassuolo-Milan 1-2: sintesi 20-12-2020

Il video gol highlights, il risultato e la sintesi di Sassuolo-Milan 1-2, 13° giornata Serie A: Leao e Saelemaekers consegnano ai rossoneri tre punti di platino.

Vittoria importantissima per il Milan di Pioli sul campo del Sassuolo che, alla luce del successo dell’inter sullo Spezia, permettono loro di rimanere in vetta a +1 sui nerazzurri.

Il Milan chiude il primo tempo in vantaggio 2 a 0 con i gol di Leao e Saelemaekers, nella ripresa il Sassuolo cerca di rimediare e all’89° segna con Berardi, ma il Milan regge l’urto e porta via tutto il bottino dal “Mapei Stadium”.

Tre le note negative per i rossoneri: la squalifica di Kessié, l’infortunio di Tonali e i troppi rischi nel finale.

Il Milan resta al comando della classifica di Serie A con 1 punto di vantaggio sull’Inter e 4 sulla Juventus.

La sintesi di Sassuolo-Milan 1-2, 13° giornata Serie A

La partita inizia benissimo per il Milan, che segna dopo 6 secondi entrando nella storia: Calhanoglu parte dopo il calcio di inizio e si avvia di corsa verso l’area neroverde e vede il magnifico taglio di Leao, che entra in area palla al piede e batte Consigli con un piatto sinistro perfetto. Battuto il record di Paolo Poggi, che nell’ottobre 2001 segnò dopo 8 secondi in un Fiorentina-Piacenza 1-3.

I rossoneri vogliono chiuderla presto e al 9° arriva anche il 2-0 con una conclusione dal limite di Calhanoglu su assist di Leao. Il VAR, però, ravvisa una posizione irregolare di Saelemaekers, da cui è partita l’azione con il pallone smistato al portoghese, e la rete viene annullata.

Il raddoppio è comunque nell’aria e giunge al 26°: Hernandez dà l’ennesima dimostrazione delle sue doti lanciandosi a folle velocità sulla fascia sinistra e servendo proprio Saelemaekers, appostato al centro dell’area, un pallone ghiottissimo da depositare in rete.

Dopo la mezz’ora il Sassuolo dà segni di vita, molto pericolosi, con Berardi, che va al tiro su servizio di Rogerio e trova il tocco di Romagnoli, che salva i suoi stoppando il tiro destinato altrimenti nello specchio.

Dopo un breve intermezzo rossonero che non crea altri danni alla retroguardia emiliana, il Sassuolo è nuovamente pericoloso tra il 39° e il 41° minuto: Traoré prima sfiora la traversa con un bel tiro a giro e poi calcia male in sforbiciata su cross di Berardi.

Dopo un tiro di Leao finito di poco a lato, i padroni di casa si rendono ancora insidiosi per due volte durante i tre minuti di recupero con Djuricic, prima ben fermato da Kalulu sopo un iniziale rimpallo favorevole all’attaccante serbo, e poi stoppato dalla schiena di Romagnoli.

Il secondo tempo trascorre senza grandi emozioni, il Milan gestisce il punteggio e contiene le sfuriate avversarie senza problemi e senza impegnarsi particolarmente nel cercare il tris.

La prima occasione della ripresa giunge al 72° ed è per gli ospiti: Hernandez parte in velocità come al suo solito e serve Calhanoglu, che a sua volta vede il taglio di Leao e lo mette in condizione di scaricare all’indietro per Saelemaekers, che manda clamorosamente in orbita da ottima posizione.

Al 76° Donnarumma respinge un gran tiro di Bourabia e due minuti dopo Consigli fa altrettanto con Hauge. All’84° Traoré per poco non beffa Donnarumma con un tiro-cross che sorvola di poco la traversa.

Al minuto 89 il Sassuolo accorcia le distanze: Berardi segna con un calcio punizione dal limite deviato vistosamente da Hauge. Nel finale gli emiliani premono, ma il Milan regge e dopo 3 minuti di recupero divenuti 5 può festeggiare un successo fondamentale.

Il video gol highlights di Sassuolo-Milan 1-2:

Il tabellino di Sassuolo-Milan 1-2:

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan (62′ Muldur), Marlon, Ferrari, Rogerio (46′ Kiriakopoulos); Bourabia, Lopez; Berardi, Traoré (86′ Obiang), Djuricic (57′ Boga); Defrel (46′ Caputo). Allenatore: De Zerbi

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Hernandez; Tonali (46′ Krunic), Kessié; Saelemaekers (79′ Castillejo), Diaz (58′ Hauge), Calhanoglu (87′ D. Maldini); Leao. Allenatore: Pioli

Marcatori: 1′ Leao, 26′ Saelemaekers e 89′ Berardi

Arbitro: Mariani

Ammoniti: Kessié, Berardi, Calabria e Romagnoli

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana