Video Gol Highlights Sassuolo-Juventus 1-2: Sintesi 25-4-2022

Video Gol e Highlights Sassuolo-Juventus 1-2, 34° Giornata Serie A: segnano Raspadori, Dybala e Kean

La Juventus batte in rimonta il Sassuolo al Mapei Stadium di Reggio Emilia, conosciuto anche come Stadio Città del Tricolore, nel posticipo serale del lunedì della trentaquattresima giornata di Serie A, quindicesimo turno del girone di ritorno.

Terzo risultato utile consecutivo per i bianconeri, che si portano a quota sessantasei punti, un solo punti di distanza dal terzo posto e un vantaggio di otto punti sulla quinti in classifica.

Seconda sconfitta consecutiva per gli emiliani, che restano decimi in classifica con quarantasei punti, dieci punti di distanza dalla zona europea.

Sassuolo-Juventus, 36° giornata Serie A 12-05-2021.

Sintesi di Sassuolo-Juventus 1-2

Out Toljan, Romagna e Harroui per Alessio Dionisi, che schiera Muldur in difesa con Chiriches, Ahyan e Kyriakopoulos a protezione di Consigli, mentre per il resto ci sono i titolarissimi con Maxime Lopez e Frattesi in mediana, sulla trequarti il trio costituito da Traore, Berardi e Raspadori alle spalle di Scamacca unica punta.

Non ci sono Ake, Arthur, Chiesa, Cuadrado Kaio Jorge, Locatelli e Mckennie per Massimiliano Allegri, che punta su De Sciglio, Rugani e Bonucci in difesa al fianco di Alex Sandro davanti a Szczesny, mentre in mediana sono confermati Rabiot, Danilo e Zakaria e sulla fascia destra Bernardeschi. In attacco giocano Dybala e Morata.

E’ una bella partita nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. A fare possesso palla sono i padroni di casa, ma gli ospiti non si limitano a difendere, visto che sono sempre letali nel ripartire in contropiede.

Dopo una conclusione imprecisa di Morata, i padroni di casa si rendono più volte pericolosi con Raspadori, Frattesi, Scamacca e Berardi, ma Szczesny fa buona guardia, mentre Zakaria e Dybala non riescono a trovare la porta in una mischia in area di rigore.

Al 39′ minuto i padroni di casa sbloccano meritatamente il risultato trovando il gol del vantaggio con Raspadori, al termine di una bellissima triangolazione con Traore e Berardi.

https://twitter.com/SerieA/status/1518672602398666754?s=20&t=Rn_wHTjA8ygOr9dl-eX5jA

Nel finale gli ospiti provano a reagire, alzano il baricentro, si riversano nella metà campo degli avversari, trovando il gol del pareggio al 45′ minuto con un sinistro eccezionale di Dybala all’incrocio, su assist di Zakaria, bravo a seguire il movimento di Morata, e viene ammonito Maxime Lopez per proteste.

Anche il secondo tempo è molto bello e divertente, visto che le due squadre giocano a viso aperto per cercare la giocata vincente.

Cresce tantissimo Muldur, che più volte impegna Szczesny, mentre Consigli è salvifico su Morata poco prima dell’ammonizione di Scamacca e Kyriakopoulos.

Entrano Vlahovic, Kean e Chiellini al posto di Dybala, Rugani e Morata, che poco prima aveva chiamato all’attenzione Consigli, mentre Frattesi e Kyriakopoulos, poco prima di uscire, senza creare grandi pericoli.

La palla gol del vantaggio sarebbe sulla testa di Kean, ma Consigli compie un vero e proprio miracolo prima del ritorno in campo di Djuricic al posto di Traore, mentre Defrel subentra per Berardi, Matheus Henrique sostituisce Frattesi, impreciso poco prima, e Bernardeschi viene sostituito per Miretti.

Nel finale ci provano più gli ospiti con Scamacca, bravo Szczesny, ma alza la saracinesca anche Consigli risultando ancora una volta decisivo su Rabiot, prima del gol vittoria di Kean, anche ammonito, al 89′ minuto, un bel diagonale di sinistro su sponda di Alex Sandro.

Highlights e Video Gol di Sassuolo-Juventus 1-2:

Tabellino di Sassuolo-Juventus 1-2

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ayhan, Kyriakopoulos; Frattesi (43′ st Henrique), Maxime Lopez; Berardi (34′ st Defrel), Raspadori, Traoré (34′ st Djuricic); Scamacca. A disp.: Satalino, Pegolo, Magnanelli, Rogerio, Ciervo, Peluso, Ceide, Ferrari, Tressoldi. All.: Dionisi


Juventus (4-4-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani (9′ st Chiellini), Alex Sandro; Bernardeschi (43′ st Miretti), Zakaria, Danilo, Rabiot; Dybala (10′ st Vlahovic), Morata (22′ st Kean). A disp.: Perin, Pinsoglio, De Ligt, Pellegrini, Zuelli. All.: Allegri


Arbitro: Maresca
Marcatori: 39′ Raspadori (S), 45′ Dybala (J), 43′ st Kean (J)
Ammoniti: Scamacca (S), De Sciglio (J), Kean (J)
Espulsi:
Note:

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it