Video Gol Highlights Roma Cagliari 3-2 e Sintesi 23-12-2020

Video Gol e Highlights di Roma Cagliari 3-2: i giallorossi ritrovano la vittoria all’Olimpico battendo i sardi in un match tutt’altro che facile con i gol di Veretout, Dzeko e Mancini.

Con questa vittoria la Roma supera Sassuolo e Napoli e sale al 3° posto in classifica a quota 27 punti a meno 6 dall’Inter che è seconda e -7 dal Milan capolista.

Il Cagliari di Di Francesco resta fermo a quota 14 punti con 4 lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione.

La Roma di Fonseca dopo la disfatta di domenica scorsa a Bergamo contro l’Atalanta dove era stata sconfitta 4 a 1 ritorna alla vittoria in casa contro il Cagliari.

I giallorossi passano subito in vantaggio con Veretout dopo 10 minuti ma non riescono a chiudere la partita nonostante diverse ghiotte occasioni per il raddoppio.

Al 59° il Cagliari trova il pareggio con un bel tiro da fuori area di Joao Pedro.
I giallorossi dopo 10 minuti ritrovano il vantaggio con Dzeko e poi chiudono la partita con Mancini.
Al 90° il Cagliari accorcia le distanze su rigore con Joao Pedro.

Sintesi di Roma Cagliari 3-2:

Fonseca schiera la sua Roma con il solito 3-4-2-1 con la difesa formata da Mancini, Cristante e Kumbulla e a centrocampo Villar e Veretout in cabina di regia. Sulla fascia destra c’è Karsdorp e a sinistra Bruno Peres. In attacco Dzeko supportato da Mkhitaryan e Pedro.

Di Francesco schiera il suo Cagliari con il 3-5-2 con la coppia d’attacco formata da Joao Pedro e Simeone.

All’ 11° minuto la Roma passa subito in vantaggio su azione di contropiede: Karsdorp va via sulla destra e mette in mezzo per Veretout che batte Cragno per l’1 a 0 giallorosso.

Al 14° Di Francesco è costretto a sostituire Rog per problemi fisici e al suo posto entra Oliva.

Al 18° viene ammonito Cristante per fallo a centrocampo su Joao Pedro.

Al 20° ammonizione anche nelle file del Cagliari per Zappa che commette un brutto fallo su Bruno Peres.

La Roma sfiora il raddoppio al 22° con Pedro ma la sua conclusione ravvicinata viene respinta da Cragno.

Alla mezz’ora ancora occasione per la Roma con Cristante che di testa sfiora il raddoppio ma Cragno ancora una volta salva il risultato.

Al 35° c’è la prima vera occasione per il Cagliari con un pallone messo in mezzo sul quale Simeone non arriva per un soffio alla deviazione vincente.

Il Cagliari sta giocando una partita di rimessa tutto chiuso e pronto a partire in contropiede.
Nel finale di primo tempo c’è ancora un occasione per il Cagliari con il tiro di Marin dal limite dell’area con il pallone che termina alto.

Nell’intervallo non ci sono sostituzioni.

La Roma ricomincia il match in attacco e Mkhitaryan prova l’azione personale ma la conclusione termina a lato.

Al 52′ c’è un ottima verticalizzazione di Mkhitaryan per Pedro ma lo spagnolo prova il pallonetto e Cragno non si fa sorprendere.

Al 59° arriva il pareggio del Cagliari con Joao Pedro che con un preciso tiro dal limite dell’area trova l’angolino e batte Mirante.

Fonseca prova a cambiare qualcosa e manda in campo Pellegrini e Ibanez al posto di Kumbulla e Pedro.

Al 71° la Roma trova il gol del vantaggio: Ibanes cambia gioco su Karsdorp che va via sulla destra e mette palla al centro area con Dzeko che mette in rete dopo l’uscita a vuoto di Cragno!

Fonseca effettua altri due cambi: Smalling per Cristante e Pau Lopez per Mirante che si era infortunato.

Al 76°su azione di calcio d’angolo c’è la sponda di Smalling per Mancini che segna il terzo gol della Roma.

Nel finale di partita c’è un calcio di rigore per il Cagliari trasformato da Joao Pedro per il 3 a 2 finale.

Video Gol Highlights di Roma Cagliari 3-2:

Tabellino di Roma Cagliari 3-2:

ROMA (3-4-2-1): Mirante (72′ Pau Lopez); Mancini, Cristante (72′ Smalling), Kumbulla (63′ Ibanez); Karsdorp, Villar, Veretout, Peres; Pedro (63′ Pellegrini), Mkhitaryan; Dzeko (78′ Mayoral).
A disposizione: Calafiori, Diawara, Farelli, Fazio, Jesus, Perez, Santon.
Allenatore: Fonseca.

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Walukiewicz, Godin (84′ Caligara), Ceppitelli; Zappa, Nandez, Marin (84′ Pereiro), Rog (15′ Oliva), Lykogiannis (78′ Sottil); Joao Pedro, Simeone (78′ Pavoletti).
A disposizione: Carboni, Cerri, Ounas, Pisacane, Tramoni, Tripaldelli, Vicario.
Allenatore: Di Francesco.

MARCATORI: 11′ Veretout (R), 59′ Joao Pedro (C), 71′ Dzeko (R), 76′ Mancini (R), 90′ Joao Pedro rig. (C).

AMMONITI: 19′ Cristante (R), 20′ Zappa (C), 29′ Nandez (C), 37′ Mancini (R), 60′ Kumbulla (R).

ARBITRO: Pairetto di Nichelino.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.