Video gol highlights Pescara-Crotone 0-3: calabresi vicini alla vetta, altro capitombolo per gli abruzzesi

Risultato Pescara-Crotone 0-3, 6° giornata Serie B: una prestazione superlativa, coronata dalla doppietta del grande ex Benali e dal suggello finale di Crociata, consente ai calabresi di approdare al secondo posto, a -1 dalla vetta. Enorme passo indietro, invece, per gli abruzzesi, pericolosi solo di rado e letteralmente surclassati anche sul piano del gioco.

Cronaca Pescara-Crotone 0-3, 6° giornata Serie B

Il primo tempo vede tanto Crotone e pochissimo Pescara, con gli abruzzesi messi subito sotto e freddati al 16° minuto da Benali: l’ex di turno riceve una sponda di Simy dentro l’area, elude un difensore con una finta e angola benissimo battendo Fiorillo.

Eppure era stato proprio il Pescara a sfiorare il gol poco prima con Maniero, che aveva sfruttato uno splendido filtrante di Machin e concludendo da dentro l’area aveva trovato la grande reazione di Cordaz; sulla respinta aveva poi segnato Galano, ma era in netto offside.

Al 21° Simy manca la porta con una zuccata sugli sviluppi di un piazzato di Messias e quattro minuti dopo, in un’azione simile a quella del primo gol, ancora Benali sfiora il raddoppio con un diagonale che stavolta Fiorillo riesce a sventare. Poco prima della mezz’ora Kastanos prova la sorpresa da fuori, ma Cordaz c’è e mette in corner.

Nel finale c’è tempo per un altro pericolo creato da un imprendibile Benali e sventato da Bettella e, infine, per la miglior occasione per i padroni di casa: Machin, l’unico dei suoi ampiamente oltre la sufficienza, prova il destro a giro da fuori e prende in pieno l’incrocio dei pali; un tiro che avrebbe meritato miglior sorte, ma non sarebbe stato un pareggio meritato.

Ad inizio ripresa Cisco sfiora il pareggio: lanciato in profondità, prova a superare Cordaz uscito a valanga con un tocco sotto, ma il suo tentativo finisce abbondantemente a lato. Alla sua prima chance, invece, il Crotone raddoppia: Benali stacca benissimo sull’ottimo corner di Barberis e batte ancora Fiorillo sul palo più lontano.

Gli abruzzesi si vedono solo di tanto in tanto e solo con Machin, che prova a dare la scossa con il sinistro senza tuttavia trovare lo specchio. Dopo un tiro di Molina respinto da Fiorillo, al minuto 85 arriva il tris: Messias innesca Crociata in contropiede, il centrocampista si presenta a Fiorillo e tira una prima volta trovando la respinta del portiere, ma alla seconda fa centro e chiude definitivamente un match quasi mai in discussione.

Migliori in campo Machin (7), l’unico dei suoi a meritare un’ampia sufficienza, insieme a Fiorillo, e meritevole di un gol non arrivato solo per sfortuna, e Benali (7.5), autore di una doppietta e sempre pericoloso. Male Memushaj (5), evanescente, e maluccio Simy (5.5), che si vede solo quando fornisce l’assist per l’1-0 e spreca un’occasione.

Tabellino Pescara-Crotone 0-3, 6° giornata Serie B

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Zappa, Campagnaro, Bettella, Del Grosso; Machin, Kastanos, Memushaj; Cisco (77′ Borrelli), Maniero (66′ Brunori), Galano (46′ Di Grazia). Allenatore: Zauri

Crotone (3-5-2): Cordaz; Golemic, Marrone, Gigliotti; Molina, Benali (62′ Mustacchio), Barberis, Crociata, Mazzotta (85′ Gomelt); Simy (55′ Maxi Lopez), Messias. Allenatore: Stroppa

Arbitro: Prontera

Marcatori: 16′ e 55′ Benali e 85′ Crociata

Ammoniti: Del Grosso, Crociata e Machin

Video gol highlights Pescara-Crotone 0-3, 6° giornata Serie B

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana