Video Gol Highlights Olanda-USA 3-1: Sintesi 3-12-2022

Video Gol e Highlights Olanda-USA 3-1, Ottavi di finale Mondiali Qatar 2022: segnano Depay, Blind, Wright e Dumfries

L’Olanda batte gli Stati Uniti d’America al Khalifa International Stadium di Doha, conosciuto anche come National Stadium, negli ottavi di finale dei Mondiali 2022 in Qatar.

Gli olandesi proseguono così il proprio commino come prima nazionale a qualificarsi ai quarti di finale, eliminando gli statunitensi.

Ottavi Mondiali

Sintesi di Olanda-USA 3-1

Il ct Louis Van Gaal conferma la squadra titolare con Timber e Ake in difesa al fianco di Van Dijk davanti a Noppert, con Dumfries e Blind sulle fasce, De Roon e Klaassen a centrocampo con De Jong e Depay in attacco in coppia con Gakpo.

Out Sargent per il ct Berhalter, che schiera Ferreira in attacco con Weah e Pulisic, confermando il resto dell’undici di partenza con Dest e Robinson in difesa al fianco di Zimmerman e Ream a protezione di Turner e in mediana Musah con Adams e McKennie.

E’ una partita molto combattuta nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. Gli olandesi fanno maggiormente possesso palla, mentre gli statunitensi provano a sfruttare la velocità dei propri attaccanti per ripartire in contropiede, ma ballano un po’ troppo in fase difensiva.

Infatti, dopo un tentativo di Pulisic, al 10′ minuto gli olandesi sbloccano il risultato alla prima vera occasione con Depay, che trova il gol del vantaggio al termine di un bel contropiede di Dumfries.

Gli statunitensi provano a reagire affidandosi soprattutto a Pulisic, che ci prova ancora inutilmente, ma gli olandesi sono letali in fase offensiva rendendosi pericolosi con Blind e Depay.

Nel recupero, dopo una grande parata di Noppert su Weah, gli olandesi trovano addirittura il raddoppio al 46′ minuto con Blind, che completa l’ennesimo contropiede di Dumfries.

Il secondo tempo si apre con l’entrata in campo di Koopmeiners, Bergwijn e Reyna al posto di Klaassen, Ake e Ferreira.

Gli statunitensi reagiscono con grande rabbia ed orgoglio dopo una prima frazione di gioco anche sfortunata contro olandesi davvero molto cinici, che provano soprattutto a gestire il risultato.

Dopo i tentativi di Dumfries, Van Dijk e Depay, gli statunitensi si rendono pericolosi con Ream, Pulisic e McKennie, mentre viene ammonito Koopmeiners prima delle sostituzioni che vedono coinvolti Yedlin, Aaronson e Wright, subito in partita, subentrare per Dest, Weah e McKennie.

Al 76′ minuto gli statunitensi riaprono la partita accorciando proprio con Wright, bravo a farsi trovare pronto sul cross di Pulisic.

Gli statunitensi ci credono, si riversano nella metà campo avversaria, ma lasciano spazi incredibili agli olandesi che, dopo aver rischiato con Wright e Pulisic, sui quali ancora volta è decisivo Noppert, al 81′ minuto ne approfittano per segnare Dumfries, su assist di Blind, che ricambia il favore precedente.

Nel finale entrano anche De Ligt, Weghorst, Xavi Simons e Morris per Depay, Ake, Gakpo e Robinson, mentre Zimmerman non trova la porta e viene ammonito De Jong.

Highlights e Video Gol di Olanda-USA 3-1:

Tabellino di Olanda-USA 3-1

Olanda (3-4-1-2): Noppert 6,5; Timber 6, Van Dijk 7, Ake 6 (48′ st De Ligt sv); Dumfries 8, De Roon 6 (1′ st Koopmeiners 6), F. De Jong 6, Blind 7; Klaassen 5,5 (1′ st Bergwijn 6); Gakpo 6 (48′ st Weghorst sv), Depay 6,5 (37′ st Simons sv). A disp.: Pasveer, Bijlow, De Vrij, Taylor, Berghuis, L. De Jong, Lang, Malacia, Janssen, Frimpong. All.: Van Gaal 7


Usa (4-3-3): Turner 6,5; Dest 5,5 (30′ st Yedlin sv), Zimmerman 5,5, Ream 6, Robinson 5,5 (47′ st Morris sv); Adams 5,5, Musah 6, McKennie 5,5 (22′ st Wright 6,5); Weah 5 (22′ st Aaronson 5,5), Ferreira 4,5 (1′ st Reyna 5,5), Pulisic 6,5. A disp.: Horvath, Johnson, De la Torre, Long, Roldan, Morre, Carter-Vickers, Perry-Acosta, Scally. All.: Berhalter 6


Arbitro: Sampaio (Brasile)
Marcatori: 10′ Depay (O), 46′ Blind (O), 31′ st Wright (U), 36′ st Dumfries (O)
Ammoniti: Koopmeiners (O), F. De Jong (O)
Espulsi: –
Note: Recupero 1′ + 6′

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia