Video Gol Highlights Napoli-Hellas Verona 2-1: Sintesi 4-2-2024

Video Gol e Highlights Napoli-Hellas Verona 2-1, 23° Giornata Serie A: segnano Coppola, Ngonge e Kvaratskhelia

Il Napoli batte l’Hellas Verona allo Stadio Diego Armando Maradona di Napoli, conosciuto anche come Stadio San Paolo, nella ventritreesima giornata di Serie A, quarto turno del girone di ritorno.

Napoli-Hellas Verona (foto realizzata da Orazio Redi, inviato allo Stadio Diego Armando Maradona per Stadiosport.it)

Terzo risultato utile consecutivo per i partenopei, che si portano a quota trentacinque punti in classifica, ma con una partita da recuperare, mentre gli scaligeri non riescono a dare continuità al pareggio della scorsa settimana, rimanendo fermi a quota diciotto punti in classifica.

Sintesi di Napoli-Hellas Verona 2-1

Torna il 4-3-3 per Walter Mazzarri, orfano di Meret, Olivera, Osimhen e Zielinski. In difesa giocano Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus e Mario Rui davanti a Gollini, in mediana torna Anguissa con Lobotka e Cajuste, così come in attacco Simeone e Kvaratskhelia con Politano.

Undici quasi confermato in toto per Marco Baroni, che schiera Tchatchoua, Dawidowicz, Coppola e Cabal in difesa a protezione di Montipò, in mediana spazio a Duda e Serdar, mentre sulla trequarti giocano Suslov, Folorunsho e Lazovic alle spalle di Noslin.

E’ una partita piacevole nel primo tempo, visto che si gioca su ritmi abbastanza intensi. I padroni di casa fanno maggiormente possesso palla, ma l’aggressività del pressing degli ospiti mette in difficoltà gli avversari, che non riesco a destreggiarsi nelle giuste modalità a centrocampo.

E’ decisivo Montipò, che fa il fenomeno più volte su un Kvaratskhelia molto ispirato, mentre viene ammonito Coppola.

Cambia radicalmente il copione della partita in un secondo tempo molto più divertente e spettacolare, visto che le squadre risultano molto più offensive e meno bloccate tatticamente.

Gli ospiti hanno un paio di occasioni clamorose in pochi minuti con Coppola, impreciso di testa, e una conclusione di Lazovic, bravissimo Gollini, mentre viene ammonito Mario Rui, sostituito da Mazzocchi.

Dopo il giallo a Suslov, è attento Montipò su Simeone, mentre Kvaratskhelia non trova la porta da ottima posizione prima dell’entrata in campo di Swiderski per Noslin, Ngonge per Cajuste e Lindstrom, subito ammonito, per Politano.

Al 72′ minuto gli ospiti sbloccano il risultato con Coppola sugli sviluppi di un bellissimo calcio di punizione di Suslov.

Grandissima reazione da parte dei padroni di casa, che prendono in mano il pallino del gioco ed iniziano ad assaltare la porta di un super Montipò, salvifico prima su Mazzocchi e poi su Lindstrom, poco prima il giallo a Lobotka.

Al 79′ minuto proprio Lindstrom si inventa una grande giocata e l’assist per Ngonge, che riesce a pareggiare tutto solo davanti alla porta.

Gli ospiti corrono ai ripari con Silva e Vinagre al posto di Lazovic e Suslov, mentre i tentativi di Anguissa e Simeone mancano di cinismo prima delle sostituzioni che vedono coinvolti Dendoncker e Raspadori per Lobotka e Simeone, per i padroni di casa, e Magnani e Tavsan per Duda e Coppola.

All’87′ minuto i padroni di casa completano la rimonta con Kvaratskhelia, che ribalta il risultato con un bellissimo destro a giro da fuori area.

Nel finale gli ospiti provano le ultime forze per tentare di pareggiare, ma è ottima la difesa dei padroni di casa a mettere in pratica efficacemente il fuorigioco.

Highlights e Video Gol di Napoli-Hellas Verona 2-1:

Tabellino di Napoli-Hellas Verona 2-1

Marcatori: 27′ s.t. Coppola (V), 34′ s.t. Ngonge (N), 42′ s.t. Kvaratskhelia (N).

Assist: 27′ s.t. Suslov (V) 34′ s.t. Lindstrom (N), 42′ s.t. Mazzocchi (N).

NAPOLI (4-3-3): Gollini; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui (7′ s.t. Mazzocchi); Anguissa, Lobotka (40′ s.t. Dendoncker), Cajuste (17′ s.t. Ngonge); Politano (17′ s.t. Lindstrom), Simeone (40′ s.t. Raspadori), Kvaratskhelia. All. Mazzarri.

HELLAS VERONA (4-2-3-1): Montipò, Tchatchoua, Coppola, Dawidowicz, Cabal; Duda (41′ s.t. Tavsan), Serdar; Suslov (36′ s.t. Dani Silva), Folorunsho, Lazovic (36′ s.t. Vinagre); Noslin (15′ s.t. Swiderski). All. Baroni.

Arbitro: Piccinini di Forlì.

Ammoniti: 32′ p.t. Coppola (V), 1′ s.t. Mario Rui (N), 9′ s.t. Suslov (V), 21′ s.t. Lindstrom (N), 30′ s.t. Lobotka (N).

Espulsi: –

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus fino a 260€

+ 30 Free Spin su Book of Kings

IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA.

Caratteristiche:
5€ SENZA DEPOSITO
+ Bonus Benvenuto fino a 300€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita sul sito ADM.

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it