Video gol highlights Milan-Verona 2-2: sintesi 08-11-2020

Il risultato, la sintesi e il video gol highlights di Milan-Verona 2-2, 7° giornata Serie A: finisce in parità, ma i rossoneri avrebbero meritato di vincere.

Decisivi i primi disastrosi venti minuti, nei quali vanno in gol Barak e Zaccagni. Prima della mezz’ora Magnani devia nella propria porta un cross e da lì in poi è una lunga rincorsa verso il pareggio che si concretizza al 93° con Ibrahimovic, che aveva sbagliato un rigore oltre mezz’ora prima di timbrare. In mezzo una traversa, due gol annullati e tanti miracoli di Silvestri. I rossoneri restano in vetta, ma non allungano. Sono due punti buttati.

Il Milan fallisce l’occasione di allungare in classifica e va a 17 punti con 2 di vantaggio su Sassuolo e 3 su Roma e Napoli che sono a quota 14.

La sintesi di Milan-Verona 2-2, 7° giornata Serie A

L’inizio è simile a quello del derby, ma a parti invertite: è infatti il Verona a iniziare ad attaccare con aggressività e, dopo una gran parata di Donnarumma su Kalinic al 5°, al 6° passa già in vantaggio: Ceccherini salta su azione d’angolo e colpisce il palo, il pallone tocca il portiere rossonero e finisce in rete grazie alla ribattuta da due passi di Barak.

La reazione del Milan c’è ed è nel gran tiro di Saelemaekers due minuti dopo: sul tiro da 25 metri del belga Silvestri è bravissimo e respinge il pericolo.

I rossoneri cercano il pari, ma sono troppo precipitosi e imprecisi; gli scaligeri, invece, sono cinici e al 19° raddoppiano: la punizione di Dimarco respinta dalla difesa viene tramutata in oro da Zaccagni, che calcia al volo dal limite trovando la deviazione decisiva di Calabria.

Al 23° si vede Leao al tiro: il portoghese calcia di destro trovando una conclusione potente, ma è ancora bravo Silvestri. Il Milan insiste e accorcia meritatamente al 27° grazie ad un autogol di Magnani, che devia in rete un cross di Saelemaekers che Kessié aveva a sua volta toccato in spaccata.

Alla mezz’ora esatta Silvestri è nuovamente decisivo nel chiudere lo specchio della porta ad Hernandez su altro assist dell’esterno belga, tra i più propositivi del primo tempo. E’ di fatto l’ultima emozione: i ritmi via via caleranno fino al duplice fischio finale.

Nella ripresa il Verona si divora quasi subito l’1-3 con Dimarco, che manda a lato un comodo pallone offertogli da Zaccagni, ma il Milan ricomincia presto a giocare e Calhanoglu pareggia al 51° mettendo in rete un tiro di Leao deviato dalla difesa. La rete è però annullata per offside.

Al 64° Silvestri è nuovamente miracoloso su Rebic e un minuto dopo Kessié viene steso in area da Lovato: Ibrahimovic va alla battuta, ma calcia altissimo e spreca la chance.

I rossoneri sono anche sfortunati: tra il 76° e il 77° arrivano due clamorose palle gol per Ibrahimovic, entrambe da angolo, che prima trova la traversa e poi l’ennesimo miracolo di Silvestri.

Al 90° Calabria trova il gol del pareggio dopo una confusa azione, ma il VAR segnala fallo di mano di Ibrahimovic e si resta sull’1-2.

Al 93° minuto, infine, arriva il meritatissimo 2-2: Silvestri è nuovamente eccellente su un tiro del numero 11, ma lo svedese non perdona sul contro-cross di Diaz e insacca di testa.

Nel finale Calabria prova in acrobazia, ma per il portiere gialloblu non ci sono problemi. Finisce così dopo sei minuti di recupero.

Il video gol highlights di Milan-Verona 2-2:

Il tabellino di Milan-Verona 2-2, 7° giornata Serie A

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers (46′ Rebic), Calhanoglu (87′ Hauge), Leao (78′ Diaz); Ibrahimovic. Allenatore: Pioli

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Ceccherini, Lovato, Magnani (73′ Cetin); Lazovic, Dawidowicz (64′ Tameze), Ilic (69′ Udogie), Dimarco; Barak, Zaccagni; Kalinic (64′ Colley). Allenatore: Juric

Marcatori: 6′ Barak, 19′ Zaccagni, 27′ aut. Magnani e 93′ Ibrahimovic

Arbitro: Guida

Ammoniti: Ceccherini, Lovato, Bennacer e Tameze

Note: al 65′ Ibrahimovic calcia alto un rigore

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana